YOUinjapan.net

ENG lan  ESP lan  ITA lan
<- Torna al menù
Compara assicurazioni di viaggio →
Ti serve un Pocket WiFi router per il tuo viaggio? →


Seguici su youtube
Ti serve il
Japan Rail Pass?
SPEDIZIONE GRATUITA IN 24 ORE
ORDINALO ONLINE
Prezzo più basso in 1 clic
Da dove e in quali date partono i voli più economici dall'Italia al Giappone?
Visualizza i voli più economici
About Questo sito non ti basta?

Segui il nostro reporter
Davide Lee su Instagram


Facebook

Shinjuku

ultimo aggiornamento: March 13, 2020
Shinjuku (新宿) è uno dei 23 "special ward" della città di Tokyo, ed ha delle dimensioni che possono essere paragonate a quelle di una città di medie dimensioni. Tuttavia, nel linguaggio comune, con il termine "Shinjuku" ci si riferisce a quella zona attorno a Shinjuku station, la stazione più trafficata di Tokyo e del mondo intero. Attorno ad essa si sviluppano il più grande centro direzionale e il più grande quartiere di shopping e divertimento di Tokyo.

Cosa vedere e cosa fare a Shinjuku

Data la grandezza e la complessità della zona, è bene dividere Shinjuku in diverse zone più piccole, prendendo come riferimento la Stazione di Shinjuku e i binari che tagliano in due il quartiere. Da una parte il centro direzionale, dall'altra la zona dei divertimenti.
mappa di shinjuku
shinjuku station super crowded La stazione di Shinjuku è la stazione ferroviaria più trafficata del mondo. Prima di andare a Shinjuku per la prima volta, è molto utile aver ben chiare le varie uscite della stazione, così da non perdersi. La stazione è così grande che sopra di essa vi sono non uno ma ben sette tra centri commerciali e grandi magazzini.
Guida alla Stazione di Shinjuku.

Shinjuku Est - East exit/East Central Exit di Shinjuku station

Questa è la zona dello shopping e del divertimento di Shinjuku, con migliaia di negozi e ristoranti di tutti i tipi. I grandi magazzini più grandi sono Lumine Est, nell'edificio costruito proprio sopra alla stazione, e Isetan.
Qui troverete anche Bicqlo, un negozio unico in tutto il Giappone frutto della collaborazione fra Uniqlo (famoso brand di moda di alta qualità a basso costo) e Bic Camera (catena di negozi di elettronica).

In questa zona si trovano inoltre tutte le zone più celebri della night-life di Tokyo, per non dire di tutto il paese. Il più grande quartiere a luci rosse del Giappone ed il più grande quartiere gay del Giappone si trovano in questa parte di Shinjuku.
shinjuku studio alta Studio Alta di fronte la exit exit di Shinjuku station è uno dei punti più popolari per darsi un appuntamento fra i giapponesi
tokyo Tocho Kabukicho è il più grande quartiere a luci rosse di Tokyo e di tutto il Giappone. Si entra nel quartiere attraverso una caratteristica insegna luminosa rossa (foto a lato) a circa 300 metri dalla east exit di Shinjuku Station. Ospita innumerevoli ristoranti, bar, locali notturni, pachinko, love hotel, e ovviamente diversi locali a luci rosse per tutti i gusti sessuali.
Negli ultimi anni hanno aperto molte attrazioni turistiche: il samurai museum, la testa gigante di Godzilla, il Robot Restaurant.
Ci sono troppe cose da dire su Kabukicho, leggi la guida completa di Kabukicho.
shinjuku golden gai

Golden Gai

A due passi dalle strade affollate e super illuminate dai neon di Kabukicho, si trova questa zona dove sembra di tornare indietro nel tempo di diversi decenni. Si tratta di un reticolo di stradine molto strette piene di localini molto piccoli, e per piccoli si intende con 5-10 posti a sedere, dove si va a bere qualcosa la sera (molti locali aprono attorno alle 20-21. La zona ha un'atmosfera molto particolare e "intellettuale", ed infatti si dice sia frequentata da artisti, scrittori, registi e gente del genere.
Storicamente questi piccoli pub sono usati come luogo di ritrovo da clienti abituali, e difficilmente accettano sconosciuti, men che meno turisti. La situazione si è evoluta negli ultimi anni con il boom di turisti, e adesso sempre più locali espongono addirittura menù in inglese all'esterno per attirare i turisti. L'ideale sarebbe comunque andare con qualche amico o amica giapponese.
shinjuku nichome

Shinjuku Ni-chōme

Shinjuku Ni-chōme, abbreviato colloquialmente in Nichō, è il centro della comunità gay di Tokyo. Secondo alcune statistiche, sarebbe la zona con la più alta concentrazione di locali gay al mondo.
Il quartiere ospita una miriade di bar, ristoranti, cafè, saune, love hotel, boutique, host club, pub, discoteche, centri massaggi, librerie e videoteche gay.
Si stimano circa 300 locali gay nella zona. La maggior parte di questi in genere hanno non più di 10-15 posti a sedere e sono "specializzati" in una certa tipologia di clientela omosessuale. Ci sono i locali per la comunità ursina, per gli amanti di BDSM, di uomini muscolosi, per i giovani, per le lesbiche, ecc.
Non tutti i locali sono particolarmente aperti con gli stranieri, anzi alcuni potrebbero addirittura vietarne l'ingresso. Vi sono poi alcuni locali che sono molto popolari proprio fra gli stranieri (tra i club più famosi, Advocates, Arty Farty, Dragon, GB e Rehab).

Shinjuku Ovest - West exit di Shinjuku station

Questa è la zona del centro direzionale di Shinjuku (più comunemente detta zona dei grattacieli). Se venite in questa zona la mattina troverete migliaia di donne e uomini in giacca e cravatta incamminarsi come robot verso i loro uffici. La sera invece, dopo l'orario di chiusura degli uffici, le strade diventano un deserto, e vi ritroverete a camminare in silenzio circondati dalle luci dei mastodontici grattacieli.

La strada nelle immediate vicinanze di Shinjuku station invece è sempre affollata. Qui si trovano i grandi magazzini Keio, Odakyu, Lumine e MyLord. Nelle stradine di fronte alla stazione, prima del centro direzionale vero e proprio, si sviluppa una piccola zona con molti ristoranti e alcuni negozi, tra cui un enorme Yodobashi Camera (catena di negozi di elettronica).
Dall'altro lato (Shinjuku Est) vi sono comunque molti più negozi e ristoranti.
shinjuku west dall'alto il centro direzionale di Shinjuku dall'alto (credits)
omoide yokocho

Omoide Yokocho

Un vicolo accanto ai binari della ferrovia a pochi metri dalla west exit della stazione di Shinjuku. Qui si trovano diversi ristorantini molto spartani e con pochissimi posti a sedere, molto frequentati dagli impiegati degli uffici della zona dopo il lavoro. I piatti più battuti sono ramen e yakitori, oltre ovviamente a birra e altri alcolici per dimenticare in fretta la giornata di lavoro appena conclusa.
La zona ha un aspetto molto caratteristico che sicuramente farà impazzire qualsiasi straniero, ma negli ultimi anni è diventato un luogo molto turistico e ha perso un po' del suo fascino originale. Cibo nella media.
tokyo Tocho Il Palazzo del governo metropolitano di Tokyo è una delle più popolari mete turistiche della città grazie ai suoi due osservatori panoramici gratuiti in cima.
Maggiori dettagli sul Tokyo Metropolitan Government Building.
shinjuku NS Building inside Un anonimo grattacielo dall'esterno, uno dei più particolari e interessanti all'interno.
Maggiori dettagli sull'NS Building.
shinjuku Sumitomo Building

Sumitomo Building

Un grattacielo storico di Shinjuku dalla forma triangolare. Fu il primo grattacielo del mega progetto del centro direzionale di Shinjuku ad essere completato nel 1974. Per pochi mesi detenne il record di grattacielo più alto del Giappone (210 metri) finchè non venne completato anche lo Shinjuku Mitsui Building pochi mesi più tardi.
Gli ultimi 5 piani del grattacielo sono aperti al pubblico e ospitano numerosi ristoranti di cucina giapponese e internazionale. Un ottimo posto dove andare se siete alla ricerca di un ristorante con vista panoramica. I prezzi a cena sono abbastanza alti, a pranzo invece sono molto ragionevoli. Se ti interessa, dai un'occhiata ai ristoranti presenti.
shinjuku Cocoon Tower

Mode Gakuen Cocoon Tower

Uno dei più nuovi grattacieli di Shinjuku, completato nel 2008. L'edificio è famoso per la sua particolare architettura grazie alla quale ha vinto diversi premi internazionali. L'interno ospita tre università, e per questo detiene il record di secondo "edificio educativo" più alto del mondo dopo la Moscow State University in Russia. L'interno non è visitabile, per cui c'è poco da fare oltre a guardarlo da fuori.
Nikon Plaza Shinjuku

Shinjuku L Tower

Piccolo grattacielo (121 metri) di fronte il piazzale dell'uscita est della stazione di Shinjuku. Nulla di speciale da segnalare tranne la presenza di uno showroom della Nikon al 28°piano (Nikon Plaza Shinjuku), dove si organizzano mostre fotografiche (ingresso gratuito), si espongono tutti i prodotti della Nikon e si fornisce assistenza ai clienti. Da alcune finestre c'è una bella vista dall'alto. Maggiori informazioni sul Nikon Plaza Shinjuku. Potete trovare un altro showroom simile a Ginza.
Fino ad alcuni anni fa in questo stesso grattacielo c'era anche lo showroom della Toto, oggi spostato in un altro edificio.
shinjuku Sompo Building

Sompo Japan Building

Il grattacielo della Sompo Japan Insurance, un grosso gruppo assicurativo. Completato nel 1976, è uno dei più antichi grattacieli di Shinjuku, con un'architettura che riprende le forme della Chase Tower di Chicago. L'edificio è interamente occupato da uffici, ad eccezione del 42°piano, dove si trova un museo d'arte.
Seiji Togo Memorial Sompo Japan Nipponkoa Museum of Art
(orario di apertura 10-18, chiuso il lunedì)
Questo museo si trova al 42°piano del Sompo Japan Building.
La collezione permanente include principalmente le opere del pittore giapponese Seiji Togo (1897–1978), ma vi sono anche alcune opere occidentali. Le più celebri sono uno dei Girasoli di Van Gogh, l'L'Allée des Alyscamps, Arles di Gauguin e Pommes et Serviette di Cézanne.
Il museo ospita inoltre diverse mostre temporanee durante tutto l'anno, controlla il calendario.
Da alcune vetrate all'ingresso del museo si può godere inoltre di una vista panoramica lato Shinjuku est, con il Tokyo Sky Tree in lontananza.
Parte della storia del 19°film di Detective Conan (I Girasoli infernali) si svolge in questo museo.
shinjuku Nomura Building observation deck

Nomura Building

Un altro dei "vecchi" grattacieli di Shinjuku, completato nel 1979. Si trova accanto al Sompo Building.
Il seminterrato del grattacielo (piani B1, B2) ospita numerosi ristoranti di fascia economica, oltre che un curioso negozio Daiso Biz (100 yen shop pensato appositamente per gente che lavora).
Gli ultimi due piani (49° e 50°) ospitano diversi ristoranti con vista panoramica mozzafiato (lista completa). In un angolo del 50° piano vi sono inoltre alcune finestre per ammirare la vista dall'alto gratuitamente.
shinjuku I-land Tower

Shinjuku I-land Tower

L'edificio in se non ha niente di interessante e all'interno si trovano solo uffici. Alla base del grattacielo si trova però un suggestivo cortile a forma circolare, con diversi negozi e ristoranti. Quest'area è inoltre disseminata di diverse opere d'arte contemporanea. La più famosa è senza dubbio la scultura "Love" dell'artista americano Robert Indiana. Per la lista completa delle opere d'arte potete consultare qui.
Toto showroom Shinjuku

JR Minami Shinjuku Building e Toto Showroom

Anonimo grattacielo nella parte sud di Shinjuku. Da segnalare solo per la presenza di uno showroom della Toto il colosso giapponese dei gabinetti elettronici che tanto fanno innamorare i turisti. L'azienda produce inoltre tanti altri oggetti per il bagno come docce e vasche da bagno iper-tecnologiche. Potete vederli tutti nel loro showroom al 7° e 8° piano di questo edificio.
shinjuku Park Tower

Shinjuku Park Tower

IL secondo grattacielo più alto di Shinjuku, completato nel 1994 su progetto di Kenzo Tange. Ha una forma molto particolare costituita da tre torri connesse e crescenti in altezza.
Negli ultimi piani dell'edificio (39F-52F) si trovano le stanze di uno degli hotel più lussuosi di Tokyo, il Park Hyatt Tokyo. La reception si trova al 41°piano. Al 52°piano si trova il ristorante con vista New York Grill, divenuto celebre dopo essere stato usato per le riprese del film Lost in Translation - L'amore tradotto (2003, con Bill Murray e Scarlett Johansson). Se cercate una cena romantica ed indimenticabile, questo ristorante è un'ottima scelta.
Il resto dell'edificio è occupato da uffici, ad eccezione dei primi piani dove sono presenti alcuni negozi.
Al piano terra si trova inoltre uno showroom della Tokyo Gas, la società che gestisce la rete del gas di tutta la regione.
shinjuku central park

Shinjuku Central Park

Un parco pubblico alle spalle dei grandi grattacieli del centro direzionale di Shinjuku, situato proprio dietro le torri del Tokyo Metropolitan Government Office e la Shinjuku Park Tower che ospita l'hotel Park Hyatt. Da non confondere con il ben più famoso Shinjuku Gyoen, che si trova da tutt'altra parte.
All'interno del parco anche una cascata artificiale e un piccolo santuario shintoista (Kumano Shrine).
Durante il giorno, ed in particolare verso l'ora di pranzo, il parco si riempie di lavoratori in giacca e cravatta che vengono qui a consumare il proprio bento e rilassarsi un attimo prima di tornare al lavoro. Durante la notte, questo parco è utilizzato da molti senzatetto che vengono ad accamparsi qui. La mattina presto, in totale discrezione, tolgono via tutta la loro roba, per poi ritornare la sera.

Shinjuku sud - South e New South exit di Shinjuku station

A sud della stazione di Shinjuku non c'è molto altro. Proprio di fronte alla stazione si trova il terminal degli autobus di Shinjuku, con il centro commerciale NEWoMan annesso, e l'ennesimo mega grande magazzino, Takashimaya Times Square, con una piacevole area pedonale nelle vicinanze.

Più a sud c'è solo il parco Shinjuku Gyoen. Continuando ad andare verso sud in 20 minuti a piedi o 2 fermate di Yamanote Line si raggiungono altre famose zone di Tokyo, Harajuku e Omotesando.
shinjuku soutern terrace

Southern Terrace e Takashimaya Times Square

Una delle più grandi zone pedonali di Shinjuku, la Shinjuku Southern Terrace è un largo viale lungo circa 300 metri che comincia proprio di fronte la South Exit di Shinjuku station e termina di fronte l'hotel Odakyu Century Southern Tower. Lungo la via trovate alcuni negozi, cafè e ristoranti con tavolini all'aperto. La zona diventa una delle più popolari di Tokyo per ammirare le illuminazioni natalizie che vengono allestite nei mesi invernali. Da questo viale, potete anche continuare la passeggiata attraversando un grande cavalcavia che passa sopra tutti i binari e arriva ai grandi magazzini Takashimaya Times Square. Dal cavalcavia è possibile osservare il via vai continuo di treni nella stazione più trafficata del mondo.
Inaugurati nel 1996, i grandi magazzini Takashimaya di Shinjuku sono composti da 15 piani (gli ultimi 3 pieni di ristoranti). All'interno anche una filiale di Tokyu Hands e una libreria Kinokuniya, uno dei posti migliori dove acquistare libri in inglese.
shinjuku gyoen

Shinjuku Gyoen

Un grande parco nel bel mezzo del "caos" di Tokyo, a pochi minuti a piedi da Shinjuku Station. Il parco occupa una superficie molto vasta, èd è un luogo perfetto per tutti coloro che vogliono scappare dalla città e concedersi qualche ora di relax e serenità.

Shinjuku nord

Non esiste un'uscita della stazione di Shinjuku chiamata "north exit". L'uscita più a nord è la East Exit. Il quartiere di Kabuki-cho si trova poco più a nord della stazione, a pochi minuti dalla east exit.

Allontanandosi di molto dalla stazione, sempre in direzione nord, si trovano due zone particolari, il quartiere coreano di Okubo e il quartiere universitario di Takadanobaba.
okubo koreatown

Okubo (Koreatown)

Okubo è il quartiere coreano di Tokyo. Un comune soprannome di questa zona è infatti Koreatown.
La zona, oltre che zona residenziale per molti coreani immigrati in Giappone, e ultimamente anche molti cinesi, è caratterizzata dalla presenza di molti negozi, alimentari e ristoranti di cucina coreana. Un angolo di Corea nel centro di Tokyo.
takadanobaba

Takadanobaba

Takadanobaba è un quartierino molto vivace a due fermate da Shinjuku lungo la JR Yamanote line. A piedi si arriva in una mezz'oretta, attraversando diverse zone interessanti (Kabukicho e Okubo).
In questo quartiere si trova una delle università più grandi e prestigiose di tutto il Giappone, la Waseda University, ed altre università meno conosciute. Per questo motivo il quartiere è molto popolare tra gli studenti universitari. Come tutti gli studenti del mondo, anche quelli giapponesi devono fare i conti con il budget limitato e prediligono cibo e divertimenti low-cost. A Takadanobaba troverete tantissimi ristoranti, bar, izakaya e karaoke dove mangiare, bere e divertirvi a poco prezzo. In zona vi sono inoltre diversi ristoranti, anch'essi molto economici, di cucina del sudest asiatico.
Provate ad andare nei dintorni della stazione la sera di un qualsiasi weekend, troverete sempre qualche gruppo di giovani studenti che cercano di sostenere lo studente ubriaco svenuto per terra di turno.
Due interessanti curiosità sono infine legate a Takadanobaba:
  • Osamu Tezuka, uno dei mangaka più celebri del Giappone e padre di Astroboy, nacque a Takadanobaba nel 1928 e ci visse per tutta la vita fino alla morte nel 1989. Lo stesso Astroboy, personaggio che nella serie proviene dal futuro, si dice sia nato nel 2003 proprio a Takadanobaba. In onore di Tezuka e di Astroboy potrete trovare diversi murales in giro per il quartiere. Inoltre, il jingle della stazione JR Takadanobaba è proprio il tema dell'anime Astroboy (ogni stazione JR a Tokyo ha una sua propria musichetta).
  • J.J. Abrams, regista del film Star Wars VII: Il Risveglio della Forza, per qualche strano motivo fu colpito dal nome Takadanobaba durante un viaggio a Tokyo, e dichiarò in un'intervista che gli fu da ispirazione per il nome del pianeta Takodana nel film.

Dormire a Shinjuku

Shinjuku è uno dei quartieri migliori dove alloggiare durante un viaggio a Tokyo.
Secondo molti, è addirittura il quartiere migliore in assoluto. I motivi sono, da un lato, la posizione molto strategica da cui potete raggiungere facilmente e velocemente la maggior parte delle altre zone turistiche della città, dall'altro la vita notturna e la concentrazione di cose da fare 24 ore al giorno che non vi annoieranno mai e che vi permettono di stare fuori fino a qualsiasi orario senza annoiarvi mai, pur rimanendo a pochi minuti dal vostro hotel. Leggi di più sugli hotel, capsule hotel, ostelli, love hotel e hotel con vista panoramica consigliati a Shinjuku

Guida pratica, come raggiungere Shinjuku

Shinjuku station è ovviamente il punto di arrivo principale per raggiungere gran parte delle attrazioni del quartiere.
Servita da oltre 12 linee di 5 compagnie ferroviarie diverse, arrivare alla stazione di Shinjuku non è un gran problema, qualunque sia il vostro punto di partenza.
Shinjuku station è anche direttamente collegata con l'aeroporto di Narita tramite il Narita Express (maggiori informazioni).

Il problema principale di Shinjuku station è destreggarsi all'interno di questa stazione, vista la sua enormità e la folla che di persone che la riempie ad ogni ora della giornata. Invece di seguire istintivamente le indicazioni per la prima "exit" che vedete, provate a prendere l'uscita giusta, altrimenti rischiate di perdervi. Per maggiori informazioni consigliamo di dare uno sguardo alla guida alla stazione di Shinjuku.

Tutti i luoghi menzionati in questa pagina sono raggiungibili a piedi da Shinjuku station, che è un ottimo punto di partenza per visitare l'intero quartiere. Comunque, nel quartiere si trovano diverse piccole stazioni che potrebbero tornare utili se siete diretti in un posto particolare:

Mappa di Shinjuku, Tokyo

Tour guidati, attività e altre cose da fare

Se hai in programma un viaggio in Giappone e vuoi aggiungere qualcosa di particolare oltre alla visita fai da te dei diversi monumenti e luoghi famosi, suggeriamo di usare il sito Govoyagin. Si tratta di un sito utilissimo per arricchire la vostra esperienza di viaggio, soprattutto se partite da soli o è la vostra prima volta in Giappone e, per barriere linguistiche e altro, e non avrete molte opportunità di interagire con la gente del luogo e godere di qualcosa di diverso dai luoghi famosi segnati nelle guide turistiche.

Che cos'è Govoyagin

Govoyagin è un sito web dove puoi trovare tantissime attività personalizzate in tutto il Giappone (e non solo in Giappone).
Potrai acquistare direttamente online i biglietti per alcune attrazioni famose, ma anche prenotare tour ed esperienze davvero particolari con gente del luogo pronta a farti da guida e a portarti in posti fuori dai circuiti turistici che difficilmente trovereste mai da turisti. Potrai infine prenotare il tuo tavolo in centinaia di ristoranti.

Alcuni esempi

Su Govoyagin puoi acquistare in anticipo i biglietti per la Tokyo Tower o per il Tokyo Sky Tree, ma anche prenotare visite guidate per i templi di Kyoto accompagnati da un samurai, oppure per andare in giro per le strade di Osaka su un go-kart vestito da Super Mario, oppure ancora giocare ai videogames a casa di un imbattibile otaku giapponese insieme ad i suoi amici.
Se infine ti serve prenotare il tuo tavolo in ristoranti ricercati, come i famigerati 3 stelle michelin, anche in questo caso potrai trovare questo genere di servizio in vendita su Govoyagin. Dai uno sguardo a Govoyagin

Altri contenuti che potrebbero interessarti

Seguici su youtube
Vai in Giappone quest'estate? Non perdere l'ultima meravigliosa attrazione di Tokyo inaugurata il 21 giugno 2018! Guarda il video per scoprirla



YOUINJAPAN.NET su Facebook YOUINJAPAN.NET su Instagram YOUINJAPAN.NET su Youtube


www.youinjapan.net 2011-2019 | Vietata la riproduzione dei contenuti senza autorizzazione
<- Torna al menù
Compara assicurazioni di viaggio →
Ti serve un Pocket WiFi router per il tuo viaggio? →

YOUINJAPAN.NET su Facebook YOUINJAPAN.NET su Instagram YOUINJAPAN.NET su Youtube
www.youinjapan.net 2011-2019 | Vietata la riproduzione dei contenuti senza autorizzazione