YOUinjapan.net

ENG lan  ESP lan  ITA lan
<- Torna al menù
Compara assicurazioni di viaggio →
Ti serve un Pocket WiFi router per il tuo viaggio? →


Seguici su youtube
Ti serve il
Japan Rail Pass?
SPEDIZIONE GRATUITA IN 24 ORE
ORDINALO ONLINE
Prezzo più basso in 1 clic
Da dove e in quali date partono i voli più economici dall'Italia al Giappone?
Visualizza i voli più economici
About Questo sito non ti basta?

Segui il nostro reporter
Davide Lee su Instagram


Facebook

Asakusa

ultimo aggiornamento: December 01, 2020
Asakusa è un quartierino molto famoso situato nel quartiere speciale di Taito nella parte nord della città, attraversato dal Fiume Sumida. L'attrazione principale della zona è il Tempio Sensoji con tutta la sua zona circostante, dove sembra di tornare indietro nel tempo nella vecchia Tokyo, ma non mancano altre attrazioni. Una delle zone senza dubbio più interessanti della città.

Cosa vedere e cosa fare ad Asakusa

La "vecchia Tokyo" - Zona del Tempio Sensoji

Si entra nella zona attraverso il Kaminarimon, un enorme e antichissimo portone di oltre 1000 anni. Una volta oltrepassato il Kaminarimon, vi troverete davanti a voi una lunga strada con tanti negozietti da entrambi i lati. Questa è la Nakamise Dori, un luogo magico, dove si respira un'aria di Giappone antico che vi farà sicuramente emozionare. I negozietti lungo la Nakamise Dorii sono un luogo perfetto per comprare souvenir o per assaggiare tanti snack tipici. Alla fine della strada troverete si intravede in tutta la sua maestà il Tempio Sensoji, col suo portone di ingresso e la sua pagoda. Nei dintorni del Sensoji si trova inoltre il Tempio Dampoin e l'Asakusa Shrine. Prima di arrivare ai templi e santuari, la Nakamise Dori si incroicia con un'altra strada, la Shin-Nakamise Dori, una galleria commerciale coperta dall'aspetto più moderno, pieno di negozi e ristoranti vari.
asakusa kaminarimon il portone Kaminarimon
asakusa nakamise dori Nakamise Dori
asakusa sensoji

Tempio Sensoji

(ingresso gratuito, sempre aperto)
Il Tempio Sensoji (浅草寺) è il tempio buddista più famoso e popolare tra i turisti in visita a Tokyo. Fu fondato nell'anno 645, ed è il più antico della città. Tuttavia, tutti gli edifici rimasero distrutti durante la guerra e sono delle ricostruzioni relativamente recenti.
Si arriva al tempio dopo aver passato il primo portone Kaminarimon e tutta la strada piena di negozietti chiamata Nakamise Dori. Alla fine di questa strada si trova un secondo portone, l'Hanzomon, oltre il quale si apre un grande spiazzale con l'edificio principale del tempio e la bellissima pagoda a cinque piani alla sua sinistra.
asakusa shrine

Asakusa Shrine

(ingresso gratuito, sempre aperto)
L'Asakusa Shrine è un santuario shintoista costruito nell'anno 1649 da Tokugawa Iemitsu. Si trova a poche decine di metri a destra dell'edificio principale del tempio Sensoji, e, a differenza di questo, è riuscito a sopravvivere alla guerra.
asakusa di notte vista del tempio Sensoji deserto la sera (credits)
asakusa tourist information center

Asakusa Culture Tourist Information Center

(orario di apertura 09:00-22:00)
Questo centro informazioni per turisti si trova all'interno di un moderno edificio dall'architettura molto particolare, inaugurato nel 2012. L'edificio ha otto piani. All'interno troverete un hotspot wifi e diversi banchi informazioni con personale che parla diverse lingue. All'ultimo piano si trova inoltre un interessante osservatorio panoramico da cui osservare la Nakamise Dori e il tempio Sensoji da un punto di vista diverso. Se avete voglia di fare attività divertenti come vestizione di kimono, trucco da geisha, e altre cose folkoristiche, passate da qui e vi sapranno consigliare al meglio.
asakusa tourist information center panorama vista della Nakamise Dori e del Sensoji dalla terrazza del Tourist Information Center

Luna Park Hanayashiki

(ingresso 1000¥, 500¥ fino a 12 anni, orario di apertura 10:00-18:00)
Il piccolo luna park di Hanayashiki (浅草花やしき) si trova ad appena 1 minuto dal tempio Sensoji ed è il più antico parco divertimenti del Giappone. Aperto nel 1852 come un giardino botanico, quando il concetto di luna park neppure esisteva, nei decenni successivi furono aggiunte sempre più giostre e attrazioni. La maggior parte delle giostre e delle attrazioni sono per lo più per bambini. Ancora oggi si trovano all'interno le montagne russe originali in funzione, costruite nel 1953. L'atmosfera del parco è molto nostalgica. Alla tariffa di ingresso va aggiunto il costo di ogni singola attrazione (100-200¥). La tariffa di ingresso può sembrare molto sproporzionata, ma è diventata necessaria per evitare di intasare gli stretti spazi interni con le masse di turisti curiosi in giro per Asakusa.
hanayashiki amusement park Il luna park Hanayashiki dall'alto, sullo sfondo la pagoda del Tempio Sensoji e il Tokyo Sky Tree

Zona del fiume Sumida

A est della zona del Sensoji passa il Fiume Sumida, uno dei fiumi più importanti di Tokyo. Da entrambi i lati Lungo le rive del fiumesi estende un lungo parco dove rilassarsi o fare running, e in primavera si possono anche ammirare tanti alberi di ciliegio in fiore. Da qualsiasi punto lungo il fiume non si può non notare il maestoso Tokyo Sky Tree e uno stranissimo grattacielo a forma di boccale di birra con accanto un altro edificio ancora più strano con una sorta di "cacca dorata" sul tetto: si tratta della sede della birra Asahi, una delle più famose birre giapponesi.
Infine, da un molo sul fiume situato a pochi passi dalla stazione della Tobu, potete prendere diverse imbarcazioni che fanno delle mini crociere per la baia di Tokyo e collegano Asakusa con altre zone della città, tra cui Odaiba, Toyosu e Hamamatsucho. Maggiori informazioni su queste crociere sui siti delle compagnie Tokyo Cruise e Mizube Cruising.
asakusa sumida river asakusa sumida river hanami sulle rive del fiume Sumida
asakusa asahi beer tower

Sede della birra Asahi Beer

Nelle vicinanze di Asakusa, sulla sponda opposta del fiume Sumida, si trova il quartiere generale della famosa birra giapponese Asahi. Ci sono due diversi edifici, ed entrambi attirano immediatamente l'attenzione di chiunque si trovi a passare nei paragi. Il primo è un grattacielo di 22 piani che ha proprio la forma di un bel boccale di birra, con tanto di schiuma. Il secondo è un edificio più basso di colore nero (chiamato Super Dry Hall), sul cui tetto si trova un'enorme scultura dorata di 360 tonnellate, soprannominata Flamme d'Or. Pare che questa rappresenti la passione e la dedizione dell'azienda per la produzione di birra ed è stata installata nel 1989 per celebrare il centenario dell'azienda. Allo stesso tempo secondo alcuni assomiglia più a una "cacca dorata". Il Super Dry Hall è visitabile e all'interno troverete diverse esposizioni sulla storia dell'azienda e alcuni ristoranti. Il grattacielo a lato ospita invece gli uffici dell'azienda. All'ultimo piano troverete però un magnifico bar-ristorante panoramico, l'lAsahi Sky Room.

Altri luoghi di interesse

kappabashi dori

Kappabashi dori

Kappabashi dori è una strada commerciale di circa 1 km, con tanti negozi l'uno accanto all'altro che vendono articoli per la ristorazione. Qui potrete acquistare stoviglie, mobili, insegne, lanterne, uniformi, utensili da cucina, elettrodomestici vari, e le popolari riproduzioni dei cibi in cera. Andando in Giappone non potrete infatti non notare che quasi tutti i ristoranti espongono in vetrina delle riproduzioni in cera dei loro piatti del menù che sembrano veri. Si tratta dei sampuru (サンプル, derivato dall'inglese "sample"). Negli ultimi anni sempre più turisti si recano tra i negozietti di Kappabashi Dori per acquistare la loro riproduzione in cera di un piatto di sushi o di ramen da portare a casa come souvenir.

Sede della Bandai Namco

Nei pressi di Asakusa, pochi metri a sud di Asakusa station e della zona dei templi, si trova la sede della Bandai Namco, famosa azienda giapponese di giocattoli e videogiochi. Attenzione a non confondere questo posto con il Bandai Museum, che è tutt'altra cosa e si trova da tutt'altra parte. Non c'è praticamente nulla da fare all'interno dell'edificio, che non è accessibile ad eccezione del piano terra. Nella strada davanti all'edificio si possono incontrare alcune statue giganti di famosi personaggi come per esempio Doraemon, Ultraman e Kamen Rider (qualcuno ha soprannominato questa strada Bandai Character Street). Bandai Character Street
asakusa bandai headquarters asakusa bandai headquarters

Dormire ad Asakusa

Pro e contro

Asakusa è uno dei quartieri più caratteristici di Tokyo. Se siete dei turisti alla vostra prima visita del Giappone, vi ritroverete a dormire in una zona che vi susciterà tantissime emozioni. Inoltre, Asakusa è piena di hotel e i prezzi non sono più alti di altre zone turistiche della città, anzi spesso anche più bassi. Di contro, bisogna tuttavia dire che Asakusa non è tra le più comode per visitare il resto della città. Non vi sono stazioni della JR nelle vicinanze e spesso dovrete prima recarvi a Ueno prima di proseguire verso altre aree. Inoltre, si tratta di una zona abbastanza "morta" la sera, quindi se avete intenzione di fare molta vita notturna e rientrare dopo l'orario degli ultimi treni (mezzanotte circa), tenete in conto che potreste necessitare di un taxi.

Hotel

Hotel con vista panoramica

Ryokan

Nella zona di Asakusa potete trovare alcuni piccoli ryokan dove provare l'esperienza di dormire in una stanza con tatami e futon. Tenete presente che Tokyo non è una città da ryokan, i pochi che trovate ad Asakusa sono sono nati di recente con l'incremento dei turisti dall'estero. In particolare si consigliano:

Ostelli internazionali

Nella zona di Asakusa si trovano anche diversi ostelli a basso costo orientati ai turisti strunieri e in particolare molto popolari tra i backpackers. Se ad esempio viaggiate da soli e cercate un alloggio dove poter fare facilmente amicizia con altri viaggiatori, Asakusa è una delle zone migliori. Ostelli consigliati:

Mangiare ad Asakusa

asakusa street food

Street food lungo la Nakamise Dori

Ci sono molte bancarelle di cibo lungo Nakamise Dori che sicuramente stimoleranno il vostro appetito e curiosità. I più popolari sono senza dubbio i senbei (cracker di riso) e i kibi-dango (gnocchi dolci di farina di riso dalla consistenza morbida e appiccicosa). Tra i cibi più particolari si raccomandano inoltre gli age-manju (dolci ripieni di pasta di fagioli e fritti con farina di tempura), i ningyo yaki (un altro dolce ripieno di pasta di fagioli dolce, con la caratteristica di avere le forme più bizzarre), e le imo yokan (gelatina a base di patate dolci).
asakusa tempura

Tempura

La tempura è una pietanza giapponese famosa in tutto il mondo che prevede la frittura di pesce e verdure in una particolare pastella. Oggi è generalmente accompagnato da riso o da soba. Questo piatto era già diffuso durante il periodo Edo (1603-1868) in Giappone, e fin da allora Asakusa è stata piena di ristoranti di tempura. La top 5 dei ristoranti secondo youinjapan.net include Aoi Marushin, Daikokuya, Sansada, e Owariya.
asakusa unagi

Anguilla (unagi)

Non c'è una ragione storica ben definita, ma la zona di Asakusa è anche famosi per i ristoranti di anguilla e ve ne sono numerosi. Tra i più famosi, si segnalano Irokawa, Hatsuogawa e Koyanagi.
asakusa asahi skyroom

Asahi Sky Room

Un bar situato al 22° piano dell'Asahi Super Dry Building, il grattacielo accanto all'edificio con la curiosa scultura dorata sul tetto. Da qui potrete godere di una vista panoramica fantastica. Per il resto nulla di speciale. Il bar serve diversi tipi di birra Asahi ma nulla che non si possa trovare in altri bar, e diversi snack. I prezzi sono molto bassi rispetto ad altri bar panoramici di Tokyo, e una birra costa 600-700 yen. Se siete in zona è un ottimo luogo per un aperitivo o una bevuta con vista.

Come arrivare ad Asakusa

La zona di Asakusa è servita da due linee della metropolitana, la Ginza line (Tokyo Metro) e la Asakusa line (Toei Metro), dalla linea ferroviaria Tsukuba Express e dalle ferrovie Tobu. Ognuna di queste linee ha una sua stazione, separata dalle altre, e ognuna di queste stazioni si chiama "Asakusa". Molti turisti fanno confusione, volendo prendere una determinata linea ma andando nella stazione errata. Fate attenzione alla compagnia della linea che volete prendere.

Tokyo Metro Ginza line

La stazione della Tokyo Metro è la più vicina alla zona del tempio Sensoji. In particolare, seguite le indicazioni per l'uscita n°1 e vi ritroverete a pochi metri dal Kaminarimon.
Questa linea è anche la più utilizzata dai turisti che arrivano dalle zone più centrali della città. Tramite la Ginza line si arriva direttamente a Ueno (2 minuti) o Kanda (10 minuti), due importanti stazioni di interscambio con le linee JR.

Toei Metro Asakusa line

Se volete utilizzare questa linea, dovete camminare 300 metri più a sud rispetto alla stazione della Tokyo Metro. Meno utilizzata dai turisti. Trovate la posizione più precisa nella mappa.

Tobu Asakusa station

La stazione della Tobu è molto semplcie da trovare, si tratta di un grande edificio in superficie che ospita anche i grandi magazzini Matsuya. Questa stazione è molto utilizzata dai turisti per raggiungere il vicino Tokyo Sky Tree, tramite la Tobu Sky Tree line (3 minuti). É spesso utilizzata come stazione di partenza per prendere i treni per Nikko.

Tsukuba Express Asakusa

Questa stazione sotterranea si trova in una zona completamente diversa, circa 500 metri a ovest delle stazioni Tobu/Tokyo Metro (posizione più precisa nella mappa). Lo Tsukuba Express è un treno suburbano che collega diverse stazioni di Tokyo con la cittadina di Tsukuba. Può essere utile per raggiungere Akihabara senza cambi (5 minuti).

Raggiungere Asakusa a piedi

Potete raggiungere facilmente Asakusa a piedi da Ueno in circa 20 minuti, andando sempre dritto lungo lo stesso stradone. Il Tokyo Sky Tree è ancora più vicino (15 minuti) ed ancora più facile, basta puntare la torre facilmente visibile da Asakusa.

Mappa di Asakusa, Tokyo

Tour guidati, attività e altre cose da fare

Se hai in programma un viaggio in Giappone e vuoi aggiungere qualcosa di particolare oltre alla visita fai da te dei diversi monumenti e luoghi famosi, suggeriamo di usare il sito Govoyagin. Si tratta di un sito utilissimo per arricchire la vostra esperienza di viaggio, soprattutto se partite da soli o è la vostra prima volta in Giappone e, per barriere linguistiche e altro, e non avrete molte opportunità di interagire con la gente del luogo e godere di qualcosa di diverso dai luoghi famosi segnati nelle guide turistiche.

Che cos'è Govoyagin

Govoyagin è un sito web dove puoi trovare tantissime attività personalizzate in tutto il Giappone (e non solo in Giappone).
Potrai acquistare direttamente online i biglietti per alcune attrazioni famose, ma anche prenotare tour ed esperienze davvero particolari con gente del luogo pronta a farti da guida e a portarti in posti fuori dai circuiti turistici che difficilmente trovereste mai da turisti. Potrai infine prenotare il tuo tavolo in centinaia di ristoranti.

Alcuni esempi

Su Govoyagin puoi acquistare in anticipo i biglietti per la Tokyo Tower o per il Tokyo Sky Tree, ma anche prenotare visite guidate per i templi di Kyoto accompagnati da un samurai, oppure per andare in giro per le strade di Osaka su un go-kart vestito da Super Mario, oppure ancora giocare ai videogames a casa di un imbattibile otaku giapponese insieme ad i suoi amici.
Se infine ti serve prenotare il tuo tavolo in ristoranti ricercati, come i famigerati 3 stelle michelin, anche in questo caso potrai trovare questo genere di servizio in vendita su Govoyagin. Dai uno sguardo a Govoyagin

Altri contenuti che potrebbero interessarti

Seguici su youtube
Vai in Giappone quest'estate? Non perdere l'ultima meravigliosa attrazione di Tokyo inaugurata il 21 giugno 2018! Guarda il video per scoprirla



YOUINJAPAN.NET su Facebook YOUINJAPAN.NET su Instagram YOUINJAPAN.NET su Youtube


www.youinjapan.net 2011-2019 | Vietata la riproduzione dei contenuti senza autorizzazione
<- Torna al menù
Compara assicurazioni di viaggio →
Ti serve un Pocket WiFi router per il tuo viaggio? →

YOUINJAPAN.NET su Facebook YOUINJAPAN.NET su Instagram YOUINJAPAN.NET su Youtube
www.youinjapan.net 2011-2019 | Vietata la riproduzione dei contenuti senza autorizzazione