YOUinjapan.net

ENG lan  ESP lan  ITA lan
<- Torna al menù
Compara assicurazioni di viaggio →
Ti serve un Pocket WiFi router per il tuo viaggio? →


Seguici su youtube
Ti serve il
Japan Rail Pass?
SPEDIZIONE GRATUITA IN 24 ORE
ORDINALO ONLINE
Prezzo più basso in 1 clic
Da dove e in quali date partono i voli più economici dall'Italia al Giappone?
Visualizza i voli più economici
About Questo sito non ti basta?

Segui il nostro reporter
Davide Lee su Instagram


Facebook

Yanesen

ultimo aggiornamento: March 09, 2021
Yanesen non è il nome di un singolo quartiere, ma una parola che sta ad indicare tre diverse zone confinanti le une con le altre, e situate poco più a nord del parco di Ueno: Yanaka, Nezu e Sendagi. Si tratta di una delle poche aree della capitale giapponese che non subì danni durante i bombardamenti della seconda guerra mondiale, e ancora oggi potete trovare diversi edifici e scorci dove il tempo sembra essersi fermato ad alcuni decenni addietro.

Cosa vedere e cosa fare a Yanaka, Nezu e Sendagi

Yanaka, Nezu e Sendagi formano una delle zone più caratteristiche e "vere" di Tokyo, fuori dai flussi turistici di massa. Il quartiere è frequentato quasi esclusivamente da gente che vive nei dintorni.
La cosa migliore da fare in tutta questa zona è passeggiare, perdersi lungo le sue stradine silenziose scoprendo i numerosi templi e santuari, le antiche case in legno, i negozi di artigiani locali e altri angoli magici che vi faranno sicuramente emozionare.

Yanaka Ginza

Una via commerciale lunga 200 metri, ad appena due minuti da Nippori station, dove si concentrano circa 70 negozietti a conduzione familiare che vendono un po di tutto e in particolare prodotti di artigianato, alimentari e snack da gustare con pochi spicci. Arrivando da Nippori, l'ingresso a questa zona si riconosce facilmente perchè si trova subito dopo una lunga scalinata e una vecchia insegna bianca.
yanaka ginza Yanaka Ginza (credits)

Nishi-Nippori

Le poche guide che parlano di questa zona fanno riferimento alla zona dalla stazione di Nippori in poi.
In realtà, una strada interessante da percorrere è anche quella che collega Nippori station con la stazione successiva lungo la Yamanote-line, ovvero Nishi-Nippori station, in cui si susseguono l'uno dopo l'altro alcuni piccoli templi e santuari. Invece di iniziare il vostro itinerario alla scoperta di Yanaka dalla stazione di Nippori, potreste cominciare proprio da Nishi-Nippori, raggiungendo Nippori station a piedi.

Cimitero di Yanaka (Yanaka Reien)

Un'area abbastanza estesa di questa zona, appena ad ovest di Nippori station, è occupata dal Yanaka Reien, un antico cimitero, che ospita tombe anche di artisti e attori famosi, in un'atmosfera surreale, silenziosa, "meditativa", le cui vie sono circondate da alberi di ciliegio che fioriscono in primavera e seccano in autunno, dando in entrambi i casi un tocco particolare al luogo, e popolate in ogni stagione da grandi e misterioso gatti. In questo cimitero riposa anche Tokugawa Yoshinobu, l'ultimo shogun della dinastia Tokugawa.
cimitero di yanaka a tokyo una stradina del Cimitero di Yanaka
tennoji temple yanaka tokyo

Tennoji Temple

Questo tempio si trova nei pressi del cimitero di Yanaka, a due passi dalla stazione di Nippori. Fondato nel tredicesimo secolo, la sua storia è stata caratterizzata da sfortunati eventi. Fu quasi del tutto distrutto durante la guerra civile del 1868. In quell'occasione sopravvissero solo la pagoda e una grande statua di Buddha in bronzo. Nel 1957 anche la pagoda andò distrutta, a causa di un incendio doloso in cui si suicidò una giovane coppia (leggere qui). Dunque, la statua di Buddha, nota come Tennoji Daibutsu, è rimasta l'ultima testimonianza dell'antico tempio Il resto degli edifici, ad eccezione della pagoda di cui restano ancora le rovine, è stato ricostruito di recente.
jomyoin temple yanaka tokyo

Jomyoin temple e le 84 mila statue di Jizô

Questo tempio si trova a sud del cimitero di Yanaka, non lontano dal Parco di Ueno. Ciò che ha attirato l'attenzione di alcuni curiosi è la sua collezione di 84 mila statue di Jizô, una figura sacra buddista considerata protettrice dei viaggiatori e dei bambini morti durante la gravidanza, le cui statue si trovano spesso nei templi, ma di certo non in queste quantità. In realtà, il numero di statue è solo una leggenda. La storia è questa: nel 1876, il monaco dell'epoca, chiamato Myoun, si pose l'obiettivo di realizzare quante più statue possibili di Jizô fino a raggiungere il numero mitico di 84 mila, che nella tradizione buddista è un numero simbolico che esprime il concetto di "tantissimo . Tuttavia, ad oggi non ci sono 84 mila statue. Nessuno sa con certezza se il monaco Myoun riuscì nella sua impresa. Sicuramente molte sono andate distrutte nel corso degli anni durante terremoti e bombardamenti, ed oggi ve ne sono un numero comunque incredibile: circa 25 mila. Stare da solo in mezzo a tutte queste statue (il luogo non è per niente popolare), in mezzo a tutti questi cloni di Jizô che guardano nelle direzioni più disparate, suscita delle forti emozioni.
nezu shrine yanaka tokyo

Nezu Shrine

Il Santuario di Nezu è uno dei santuari più antichi del Giappone, con una storia di quasi 1900 anni, anche se il luogo e gli edifici odierni risalgono al 1706. É uno dei santuari più segreti di Tokyo, ossia uno di quei luoghi pieni di fascino ma sconosciuti alla stragrande maggioranza dei turisti. Il santuario è immerso in una vegetazione lussureggiante, con stagni di carpe, un lungo percorso di torii (archi sacri) rossi e strutture in legno dai colori brillanti che rievocano lo stile del celebre Toshogu Shrine di Nikko.
All'interno di questo santuario si trovano dei giardini che custodiscono oltre tremila piante di azalea di circa cento diverse varietà. Ogni anno, dai primi di aprile ai primi di maggio, si tiene uno degli eventi più popolari del quartiere, il Bunkyo Azalea Festival (Bunkyo Tsutsuji Maturi, 文京つつじ祭り). Durante questo festival potrete ammirare la fioritura di questi splendidi fiori entrando nel giardino di azalee (ingresso 200¥), e per l'occasione l'area del santuario si riempie di bancarelle di street food e oggettini di artigianato e diversi spettacoli con musica e danze tradizionali.
nezu azalea festival tokyo Bunkyo Azalea Festival presso i giardini del Santuario Nezu
asakura sculpture hall tokyo

Asakura Sculpture Hall

(ingresso 500¥, orario di apertura 9:30-16:30, chiuso i lunedì e i venerdì)
Un piccolo museo all'interno di un'antica casa che rappresenta già di per se un interessante esempio di architettura, con una facciata moderna recentemente ristrutturata che nasconde degli interni originali. L'edificio comprende due ali: uno spazio residenziale in stile giapponese e un atelier in stile occidentale. L'edificio fu un tempo casa e laboratorio dello scultore Fumio Asakura (1883-1964), ed oggi espone al suo interno le sue opere scultoree, la sua vasta biblioteca e altri oggetti da collezione. Ci sono inoltre due piccoli giardini, uno in stile tradizionale giapponese nel cortile a piano terra ed un giardino in stile occidentale sul tetto dell'edificio.

Dormire a Yanaka, Nezu, Sendagi

Se si parla di scegliere un alloggio per l'intero soggiorno a Tokyo, questa zona non è tra le più convenienti, vuoi perchè la posizione non è centralissima, vuoi perchè è un'area completamente deserta la sera e potreste trovarla molto noiosa a seconda delle vostre ambizioni. Tuttavia, ci sono diversi motivi per i quali può valere la pena alloggiare almeno una o più notti in quest'area.

La prima è che dalla stazione di Nippori partono i treni Skyliner che vi portano all'aeroporto di Narita in circa 35 minuti (maggiori informazioni). Nei dintorni di questa stazione (lato est) vi sono diversi hotel economici dove passare l'ultima notte se l'indomani avete un aereo da Narita. Molto comodo è soprattutto l'APA Hotel TKP Nippori Ekimae, economico e vicinissimo alla stazione.

La seconda è che le zone di Yanaka, Nezu e Sendagi, come già scritto, hanno un fascino e un'atmosfera che ricorda una Tokyo ferma nel tempo a diversi decenni fa. In questo quartiere potete trovare alcuni piccoli ryokan a gestione familiare dove alloggiare può essere un'esperienza di viaggio molto interessante. In particolare, consigliamo di dare un'occhiata al Ryokan Katsutaro e al Ryokan Sawanoya.

Come raggiungere Yanaka, Nezu e Sendagi

Le zone di Yanaka, Nezu e Sendagi sono esplorabili tranquillamente a piedi partendo da una delle tante stazioni nei dintorni. Un tipico itinerario consiste nel partire dall'uscita ovest della stazione di Nippori (JR Yamanote line), situata proprio a ridosso del cimitero di Yanaka, e da lì esplorare il quartiere tornando alla stazione di Ueno a piedi. Sempre nei dintorni si trovano le stazioni della metropolitana di Nezu e Sendagi, due fermate consecutive lungo la Chiyoda line.

Mappa di Yanaka, Nezu e Sendagi, Tokyo

Tour guidati, attività e altre cose da fare

Se hai in programma un viaggio in Giappone e vuoi aggiungere qualcosa di particolare oltre alla visita fai da te dei diversi monumenti e luoghi famosi, suggeriamo di usare il sito Govoyagin. Si tratta di un sito utilissimo per arricchire la vostra esperienza di viaggio, soprattutto se partite da soli o è la vostra prima volta in Giappone e, per barriere linguistiche e altro, e non avrete molte opportunità di interagire con la gente del luogo e godere di qualcosa di diverso dai luoghi famosi segnati nelle guide turistiche.

Che cos'è Govoyagin

Govoyagin è un sito web dove puoi trovare tantissime attività personalizzate in tutto il Giappone (e non solo in Giappone).
Potrai acquistare direttamente online i biglietti per alcune attrazioni famose, ma anche prenotare tour ed esperienze davvero particolari con gente del luogo pronta a farti da guida e a portarti in posti fuori dai circuiti turistici che difficilmente trovereste mai da turisti. Potrai infine prenotare il tuo tavolo in centinaia di ristoranti.

Alcuni esempi

Su Govoyagin puoi acquistare in anticipo i biglietti per la Tokyo Tower o per il Tokyo Sky Tree, ma anche prenotare visite guidate per i templi di Kyoto accompagnati da un samurai, oppure per andare in giro per le strade di Osaka su un go-kart vestito da Super Mario, oppure ancora giocare ai videogames a casa di un imbattibile otaku giapponese insieme ad i suoi amici.
Se infine ti serve prenotare il tuo tavolo in ristoranti ricercati, come i famigerati 3 stelle michelin, anche in questo caso potrai trovare questo genere di servizio in vendita su Govoyagin. Dai uno sguardo a Govoyagin

Altri contenuti che potrebbero interessarti

Seguici su youtube
Vai in Giappone quest'estate? Non perdere l'ultima meravigliosa attrazione di Tokyo inaugurata il 21 giugno 2018! Guarda il video per scoprirla



YOUINJAPAN.NET su Facebook YOUINJAPAN.NET su Instagram YOUINJAPAN.NET su Youtube


www.youinjapan.net 2011-2019 | Vietata la riproduzione dei contenuti senza autorizzazione
<- Torna al menù
Compara assicurazioni di viaggio →
Ti serve un Pocket WiFi router per il tuo viaggio? →

YOUINJAPAN.NET su Facebook YOUINJAPAN.NET su Instagram YOUINJAPAN.NET su Youtube
www.youinjapan.net 2011-2019 | Vietata la riproduzione dei contenuti senza autorizzazione