YOUinjapan.net

ENG lan  ESP lan  ITA lan
<- Torna al menù

Seguici su youtube
Iscriviti al canale!
Sto per trasferirmi in Giappone
Il prezzo più basso in 1 clic
Cliccando sul pulsante in basso puoi scoprire da dove e in quali date partono i voli più economici dall'Italia al Giappone
About Questo sito non ti basta?


Kyoto nord

Con il termine "Kyoto Nord" non si intende un particolare quartiere, ma la zona nord della città, dove sono presenti molti luoghi importanti tuttavia abbastanza distanti tra loro, che per necessità sono raggruppati tutti in questa pagina.

Il quartiere

Nella zona nord-ovest di Kyoto si trovano due tra i luoghi più famosi di tutta la città e azzardo a dire di tutto il Giappone, ovvero il Padiglione d'oro del tempio Kinkakuji e il giardino di pietra del tempio Ryoanji, a circa 1,5 km l'uno dall'altro, insieme ad alcuni altri templi di interesse.

Kinkakuji

(ingresso 400 yen, orario di apertura 9:00-17:00)
Questo tempio buddista zen, ufficialmente chiamato Rokuonji Temple, è forse il luogo più famoso della città, per via del suo padiglione ricoperto d'oro (Golden Pavillon), sulle rive di un laghetto e circondato da un giardino tradizionale giapponese che rende questo luogo fantastico e uno dei più fotografati del paese.
Il complesso fu fondato nel 1397, ma tutti gli edifici ad eccezione proprio del padiglione d'oro sono andati distrutti.
Il padiglione è composto da 3 piani per un totale di 12,5 metri di altezza, e ognuno dei 3 piani è costruito seguendo uno stile architettonico differente, rispettivamente lo stile Shinden, Bukke (lo stile delle antiche residenze dei Samurai) e Zen. L'interno della costruzione non è visitabile.
Oltre al padiglione e i bellissimi giardini circostanti, non c'è praticamente nient'altro da vedere, eccezion fatta per la Sekkatei Teahouse una piccola struttura visitabile aggiunta al complesso nel periodo Edo.
tempio kinkakuji padiglione d'oro kyoto tipica cartolina da Kyoto: il Padiglione D'Oro del Tempio Kinkakuji

Ryoanji Temple

(ingresso 500 yen, orario di apertura 8-17, 8:30-16:30 dic-feb)
Un tempio buddista zen appartenente alla setta Rinzai, fondato nel 1450.
Questo tempio è famoso esclusivamente per il giardino roccioso al suo interno, che occupa una superficie di 248mq ed è considerato il più grande esempio di Karesansui (giardino roccioso giapponese).
L'origine di questo giardino è piuttosto incerto, non si sa con precisione ne la data di creazione ne colui che lo ideò. Molti studiosi hanno dibattuto su ciò che la disposizione delle rocce voglia rappresentare, una delle posizioni più condivise è che non rappresenti nulla di concreto, ma solo una rappresentazione astratta da cui ognuno può trarre ispirazione per la propria meditazione.
È consigliato visitare questo luogo il più presto possibile la mattina, prima che arrivi la massa di turisti che giornalmente intasa questo posto che meriterebbe invece di essere visitato in silenzio e tranquillità.
tempio ryoanji giardino roccioso kyoto il giardino roccioso più famoso del Giappone, all'interno del Tempio Ryoanji

Ninnaji Temple

(ingresso gratuito, orario di apertura 9-17, fino alle 16:30 dic-feb)
Uno dei rari templi buddisti di Kyoto ad ingresso gratuito, gli edifici del tempio includono anche una pagoda di 5 piani, e soprattutto il Goten Palace (ingresso a parte, 500 YEN), antica residenza del sacerdote capo del tempio, caratterizzato da alcune pareti con eleganti dipinti e circondato da un meraviglioso giardino.
Un'altra peculiarità del tempio è la presenza di molti alberi di ciliegio della varietà Omuro, che fioriscono poco dopo i ciliegi comuni (potreste osserverne la fioritura anche nella seconda metà di aprile). Proprio durante il periodo della fioritura l'ingresso a tutto il tempio non è gratuito ma costa 500 YEN visto l'aumento esponenziale dei visitatori. Durante il resto dell'anno invece potrete visitarlo in pace e tranquillità, raramente è incluso nei "tour" turistici.
tempio ninnaji omuro sakura kyoto la pagoda del Tempio Ninnaji che svetta tra gli albero di Omuro Sakura in fiore

Kitano Tenmangu Shrine

(ingresso gratuito, orario di apertura 5-18 apr-sett, 5:30-17:30 ott-mar)
Uno dei più importanti santuari shintoisti dedicati a Michizane Sugawara, una figura legata alla cultura e alla scuola nella cultura shintoista, e per questo questi templi a lui dedicati sono spesso meta di preghiera di giovani studenti in cerca di buona sorte, per esempio prima di un esame.
Altro elemento legato a Michizane sono gli alberi di prugno (i suoi alberi preferiti) presenti in gran quantità nei terreni del santuario insieme a molti aceri, che rendono questo luogo fantastico in primavera e in autunno.
Nei pressi del santuario si tiene inoltre un mercatino, il 25 di ogni mese.
kitano tenmangu shrine kyoto l'edificio principale del Kitano Tenmangu Shrine

Daitokuji Temple

(ingresso 500 yen, orari di apertura: 8:30-17:30, 8:30-16:30 da set a mar)
Un enorme complesso di templi che include, oltre al tempio principale (che a mio avviso non è molto interessante), altri 24 piccoli templi secondari nei dintorni, purtroppo molti dei quali non visitabili, e i pochi visitabili richiedono una tariffa d'ingresso aggiuntiva.
I sub-templi regolarmente aperti sono quattro:
-il Daisenin (ingresso 400 YEN, apertura 9-17), che nonostante sia un sub-tempio, è uno dei più importanti templi zen della città, famoso per i suoi giardini di roccia considerati tra i migliori esempi del genere ammirabili a Kyoto;
-il Kotoin (ingresso 400 YEN, apertura 9-16), famoso per i suoi alberi di acero che circondano il viale di ingresso al tempio, che rendono il luogo ancora più spettacolare in autunno;
-il Ryogenin (ingresso 350 YEN, apertura 9-16:30), uno dei più antichi del complesso, che ospita al suo interno 5 piccoli giardini zen, tra cui quello che viene considerato il giardino di roccia più piccolo di tutto il Giappone (Totekiko); -il Zuihoin (ingresso 400 YEN, apertura 9-17), anche qui si può ammirare un bellissimo giardino di roccia;
Altri sub-templi importanti, ma spesso chiusi al pubblico, sono il Jukō-in, l'Ōbai-in, il Sōken-in, lo Shinju-an.
daitokuji daisenin temple kyoto daitokuji kotoin temple kyoto giardino zen all'interno del Daisenin (a sinistra) e l'approccio al Kotoin (a destra)

Kamo Shrines

Nella zona nord di Kyoto si trovano anche i due santuari shintoisti più antichi e famosi della città, conosciuti come i "Kamo Shrines", dedicati al kami Kamo Wake-ikazuchi e appartenenti al Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO:

-Shimogamo Shrine (ingresso gratuito, orario di apertura 6:30-17), il più antico dei due, fondato nel VI secolo, questo santuario si trova nel mezzo di una foresta "sacra", la Tadasu no Mori, situata tra i fiumi Kamo e Takano.

-Kamigamo Shrine (ingresso gratuito, orario di apertura 8-16, 8:30-16 nov-mar), fondato nel VII secolo, questo santuario si trova circa 3 km più a nord, vicino le rive del fiume Kamo.
shimogamo shrine kyoto kamigamo shrine kyoto l'ingresso ai santuari Shimogamo (a sinistra) e Kamigamo (a destra)
Ogni anno, il 15 maggio, si tiene uno dei festival più famosi della città, l'Aoi Matsuri, con una parata in costumi tradizionali che parte dal Palazzo Imperiale fino al Kamigamo Shrine, passando per lo Shimogamo Shrine. Nei giorni precedenti la parata nei pressi dei due santuari si svolgono vari eventi, se capitate a Kyoto proprio in quel periodo informatevi bene.
aoi matsuri festival kamo shrines kyoto la parata dell'Aoi Matsuri
Esattamente a metà strada tra i santuari Kamogamo e Shimogamo, sulle rive del fiume Kamo, si trova il Kyoto Botanical Garden (ingresso 200 YEN per i giardini esterni e 200 YEN per i quelli interni, apertura 9-16), il più antico orto botanico del Giappone, che ospita circa 12,000 alberi e piante diverse provenienti da tutto il mondo.

Guida pratica, come arrivare nella zona nord di Kyoto e mappa

Come ho già spiegato all'inizio della pagina, "Kyoto Nord" è un'area troppo vasta per essere girata a piedi.

Come raggiungere i templi Kinkakuji, Ryoanji e Ninnaji

Questi tre templi si trovano nella parte nord-ovest della città, e si trovano in un raggio totale di circa 3 km, quindi se siete buoni camminatori, una volta raggiunto uno potete girarli tutti e 3.
L'unico tempio raggiungibile direttamente da Kyoto Station è il Kinkakuji, scendendo alla fermata di autobus Kinkakuji-michi tramite la linea 101 o 205 (220 YEN, 40 minuti). Questa fermata di autobus è servita anche dalle linee numero 12, 102, 104, e soprattutto dalla linea numero 59, tramite la quale potete avvicinarvi al Ryoanji (scendendo alla fermata Ryoanji-mae) e al Ninnaji (scendendo alla fermata Omuru-Ninnaji, servita anche dalle linee 10 e 26).

Come raggiungere il Kitano Tenmangu Shrine

Questo santuario si trova a circa 2 km dal Kinkakuji, però verso sud, in una direzione diversa rispetto al Ryoanji, dunque sarebbe davvero molto faticoso inserirlo in un ipotetico itinerario a piedi insieme ai 3 templi del paragrafo sopra.
La fermata degli autobus più vicina è Kitano Tenmangu-mae, servita dalla linea numero 50 (220 YEN, mezz'ora da Kyoto station) e dalle linee 10, 101, 102 e 203.

Come raggiungere il Daitokuji Temple

La stazione degli autobus più vicina a questo tempio è Daitokuji-mae, raggiungibile da Kyoto station tramite le linee 101, 205 o 206 (220 YEN, 45 minuti), e servita anche dalle linee 12, 102 e 204.
In alternativa, la stazione della metropolitana Kitaoji station, servita dalla Karasuma line, si trova 1,8 km ad est del complesso di templi.

Come raggiungere i Kamo Shrines

I due santuari Kamigamo e Shimogamo si trovano a 3 km di distanza l'uno dall'altro.
La fermate di autobus più vicine sono rispettivamente Kamigamojinja-mae (capolinea delle linee 4 e 46) e Shimogamojinja-mae (servita dalle linee 4 e 205).
Le stazioni ferroviarie più vicine sono invece Demachi-Yanagi Station (Keihan line) a 1 km dal Shimogamo Shrine, e Kitayama station (Karasuma line della metropolitana) a 2 km dal kamigamo Shrine. Il Kyoto Botanical Garden si trova invece proprio a pochi metri dalla appena citata Kitayama station (Karasuma line della metropolitana).

Visualizza Kyoto Nord in una mappa di dimensioni maggiori

Altri contenuti che potrebbero interessarti




YOUINJAPAN.NET su Facebook YOUINJAPAN.NET su Instagram YOUINJAPAN.NET su Google+ YOUINJAPAN.NET su Youtube


www.youinjapan.net - Vietata la riproduzione dei contenuti senza autorizzazione - Autore: Davide Lee
<- Torna al menù

YOUINJAPAN.NET su Facebook YOUINJAPAN.NET su Instagram YOUINJAPAN.NET su Google+ YOUINJAPAN.NET su Youtube
www.youinjapan.net - Vietata la riproduzione dei contenuti senza autorizzazione

Autore: Davide Lee