YOUinjapan.net

ENG lan  ESP lan  ITA lan
<- Torna al menù

Seguici su youtube
Iscriviti al canale!
Sto per trasferirmi in Giappone
Il prezzo più basso in 1 clic
Cliccando sul pulsante in basso puoi scoprire da dove e in quali date partono i voli più economici dall'Italia al Giappone
About Questo sito non ti basta?


Parco Imperiale di Kyoto

Il Parco Imperiale di Kyoto (Kyoto Imperial Park o anche Kyoto Gyoen) è una vasta area nella zona centrale della città, al cui interno si trovano principalmente due importanti costruzioni, il Kyoto Imperial Palace e il Sento Imperial Palace.
Attorno a queste costruzioni, il cui ingresso è molto limitato (vedi i rispettivi paragrafi più in basso), si estende un grande parco ad ingresso libero, che diventa molto popolare in primavera quando sbocciano i tanti alberi di prugno e di ciliegio e non solo.
Nella parte sud del parco si trova una zona molto particolare, con un piccolo laghetto, attorno al quale si trova un piccolo santuario shintoista, l'Itsukushima Jinja, e un' antica tea-house (Shu Sui Tei). Un altro piccolo laghetto (Konoe pond), circondato da alberi di ciliegio, si trova invece nell'estremità nord del parco.
Sparsi per il parco ci sono altri due piccoli santuari shintoisti, il Munakata Jinja nella parte sud vicino l'Itsukushima, e il Shirakumo Jinja nella parte centrale.
Nell'angolo sud-ovest del parco si trova anche il Kaninnomiya Mansion (orario di apertura 9-16, chiuso i lunedì), un'antica residenza nobiliare della famiglia Fujiwara, visitabile gratuitamente.
shu sui tei tea house kyoto gyoen la casa da tè Shu Sui Tei

Kyoto Imperial Palace

Questo palazzo ha ospitato la famiglia imperiale del Giappone per centinaia di anni fino al 1869, quando la capitale fu spostata da Kyoto a Tokyo.
I vari edifici sono stati distrutti più volte nel corso della storia, quelli attuali risalgono al 1855, ricostruiti dopo essere stati distrutti da un incendio, cercando di seguire lo stile del periodo Heian.
Si può visitare il palazzo gratuitamente, ma la procedura è piuttosto complicata e non so quanto ne valga la pena. Si può visitare l'interno del complesso solo tramite visita guidata (anche in inglese) che bisogna prenotare in anticipo esibendo il passaporto presso l'ufficio della Imperial Household Agency (orario di apertura: 8:45-12, 13-17, dal lunedì al venerdì), che si trova di fronte l'entrata del Palazzo Imperiale (vedi mappa). Se ci andate il giorno stesso che intendete visitarlo, potreste non trovare posti disponibili, quindi se siete molto interessati a visitare questo posto prenotate il più presto possibile, specialmente in periodi di alta stagione.
kyoto imperial palace kyoto imperial palace l'interno del palazzo imperiale (foto da wikipedia)

Sento Imperial Palace

Questo complesso di edifici fu costruito nel 1630 come residenza dell'imperatore Gomizuno, ritiratosi per la vecchiaia. Da quel momento in poi fu utilizzato come residenza per tutti gli altri ex-imperatori. Nel 1854 quasi tutti gli edifici originali del complesso sono andati distrutti e mai più ricostruiti.
Nel 1867 nello stesso luogo fu costruito l'Omiya Palace, che ancora oggi viene utilizzato dalla famiglia imperiale durante eventuali soggiorni nella città di Kyoto.
Molto belli sono i giardini che oggi occupano gran parte del complesso, che includono anche un laghetto sulle cui rive si trovano due tea-houses che sono anche le uniche due costruzioni rimaste appartenenti all'antico Sento Palace.
Anche per questo palazzo vale quanto scritto per il Kyoto Imperial Palace, bisogna prenotare la visita guidata (in questo caso disponibile solo in giapponese) recandosi all'ufficio della Imperial Household Agency (orario di apertura: 8:45-12, 13-17, dal lunedì al venerdì) e mostrando il passaporto.

Dormire, hotel consigliati vicino il Palazzo Imperiale di Kyoto

Come in tutta Kyoto, anche attorno al Parco Imperiale ci sono vari hotel.
Segnalo uno dei più economici business hotel della zona, con camere ampie ed un ottimo rapporto qualità-prezzo, il Palace Side hotel.

Guida pratica, come arrivare al Palazzo Imperiale di Kyoto e mappa

Nei pressi della parte nord del Kyoto Imperial Park, dove si trova anche l'ufficio della Imperial Household Agency, si trova la stazione della metropolitana Imadegawa, servita dalla Karasuma line (9 minuti, 250 YEN da Kyoto station).
Vicino alla zona sud del parco si trova invece la stazione Marutamachi fermata precedente a Imadegawa lungo la Karasuma line venendo da Kyoto station.

Visualizza Kyoto Imperial Palace in una mappa di dimensioni maggiori

Altri contenuti che potrebbero interessarti




YOUINJAPAN.NET su Facebook YOUINJAPAN.NET su Instagram YOUINJAPAN.NET su Google+ YOUINJAPAN.NET su Youtube


www.youinjapan.net - Vietata la riproduzione dei contenuti senza autorizzazione - Autore: Davide Lee
<- Torna al menù

YOUINJAPAN.NET su Facebook YOUINJAPAN.NET su Instagram YOUINJAPAN.NET su Google+ YOUINJAPAN.NET su Youtube
www.youinjapan.net - Vietata la riproduzione dei contenuti senza autorizzazione

Autore: Davide Lee