YOUinjapan.net

ENG lan  ESP lan  ITA lan
<- Torna al menù

Seguici su youtube
Iscriviti al canale!
Sto per trasferirmi in Giappone
Il prezzo più basso in 1 clic
Cliccando sul pulsante in basso puoi scoprire da dove e in quali date partono i voli più economici dall'Italia al Giappone
About Questo sito non ti basta?


Takayama

Takayama è una piccola cittadina tra le montagne, nella prefettura di Gifu, e divenuta famosa al giorno d'oggi tra i turisti per le numerose testimonianze di architettura tradizionale in legno che rendono il suo centro storico uno dei più preziosi e meglio conservati di tutto il Giappone.
A Takayama si svolge inoltre ogni anno uno dei più importanti festival shintoisti del paese.

La città

Antico centro storico

Il centro storico della città è caratterizzato dalla presenza di numerosi antichi edifici tradizionali in legno, noti come machiya e un tempo abitazioni e botteghe di commercianti e artigiani.
Tra gli edifici più belli da poter visitare all'interno vi sono, uno accanto all'altro nella parte nord del centro storico, le machiya Kusakabe e Yoshijima. Molti altri edifici ospitano all'interno musei e negozi.
takayama sanmachi Sanmachi, il cuore del centro storico di Takayama, sotto la neve

Musei

Alcuni antichi edifici del centro storico di Takayama, oltre a rappresentare in se un elemento di attrazione e di considerevole valore, ospitano all'interno alcuni piccoli musei:

Fujii Art Gallery (700 yen, 9:00-17:00), situato all'interno di un grande magazzino costruito interamente in legno, espone all'interno una vasta collezione di diversi oggetti e opere giapponesi appartenute ad un collezionista di opere d'arte che visse a Takayama, il Dottor Fujii da cui prende il nome il museo;

Takayama Museum of History and Art (Hakubutsukan) (ingresso gratuito, 9:00-19:00), situato all'interno di un antico magazzino utilizzato fin dal 1600 come deposito di legname e di sake, questo museo presenta varie esposizioni che ripercorrono la storia della città e opere di artisti del territorio;

Hida Folk Archeological Museum (Minzoku Kokokan) (500 yen, 9:00-17:00, 9:30-16:30 nov-feb), un museo archeologico di reperti trovati nel territorio circostante, all'interno di un edificio del periodo Edo;

Hirata Kinenkan (300 yen, 9:00-17:00), una vera machiya che per vari secoli è stata la dimora di un'importante famiglia di mercanti, all'interno vari oggetti e documenti storici.

Takayama Jinya

(ingresso 430 yen, orario di apertura 8:45-17, fino alle 17 da nov a feb, fino alle 18 ad ago)
Questo edificio è stato un edificio governativo che ha svolto diverse funzioni nel corso del secoli, e continuò ad essere utilizzato fino al 1969, quando fu convertito in un museo.
L'architettura dell'edificio principale attuale risale al 1816, e al suo interno si possono visitare le varie stanze arredate con oggetti originali: uffici, sale riunioni, sale di rappresentanza, bagni, cucine. Accanto al castello si trova invece il più grande deposito tradizionale di riso di tutto il Giappone che risale al 1695, al cui interno oggi si trovano in esposizione vari oggetti appartenuti a diversi signori feudali.
Di fronte a questo edificio viene allestito ogni mattina un mercatino dove trovare prodotti di artigianato locale, frutta e verdura e cibi vari.

Miyagawa Market

Oltre al mercato nei pressi del Takayama Jinya, un altro mercato viene allestito ogni mattina nel centro storico di Takayama, lungo le rive del Fiume Miyakawa. Si trovano principalmente frutta e verdura e cibi vari anche da mangiare sul posto, e negli ultimi anni anche bancarelle di souvenir e artigianato locale.

Sakurayama Hachimangu Shrine

(ingresso libero)
Uno dei due più importanti santuari shintoisti della città, situato nella parte nord del centro storico. Il 9 e il 10 ottobre di ogni anno organizza l'edizione autunnale di quello che è ritenuto essere uno dei più importanti festival di tutto il Giappone, il Takayama Matsuri.
Nei pressi di questo santuario si trovano inoltre due piccoli musei, lo Yatai Kaikan e il Karakuri Museum.

Takayama Matsuri Yatai Kaikan

(ingresso 820 yen, orario di apertura 8:30-17, 9-16:30 dic-feb) Uno spazio espositivo al cui interno si possono ammirare quattro degli undici carri utilizzati per il festival autunnale e altri oggetti inerenti all'antica manifestazione.

Karakuri Museum / Shishi Kaikan

(ingresso 600 yen, orario di apertura 9:05-16:25) Questo piccolo museo, conosciuto con due nomi diversi, espone al suo interno una grande collezione di circa 200 maschere di leone tradizionali provenienti da ogni angolo del Giappone. L'attrazione principale di questo museo sono comunque gli spettacoli di marionette che vengono inscenati durante tutta la giornata per i visitatori, ogni 15 minuti circa. I burattini utilizzati sono chiamati karakuri ed ebbero origine nel diciassettesimo secolo, svolgendo un ruolo di grande influenza nel teatro giapponese.
yatai kaikan shishi kaikan Yatai Kaikan sulla sinistra, Shishi Kaikan sulla destra

Altri luoghi di interesse

Hie Jinja Shrine

(ingresso libero)
Uno dei due più importanti santuari shintoisti della città, situato a sud del centro storico, a circa 2 km dal Sakurayama Hachimangu. Il 14 e il 15 aprile di ogni anno organizza l'edizione primaverile di quello che è ritenuto essere uno dei più importanti festival di tutto il Giappone, il Takayama Matsuri.

Higashiyama Yuhodo

A sud del centro storico della città si estende un grande parco su una collina noto come Shiroyama Koen.
Su questa collina si trovava un tempo un castello (Takayama Castle), andato distrutto nel 1695 e di cui oggi rimane qualche rovina sparsa per il parco.
Il parco è in parte attraversato da un sentiero circolare di circa 3,5 km, noto come Higashiyama Yuhodo, un luogo dove fare una passeggiata rilassante nella natura, tra piccoli santuari shintoisti e rovine dell'antico castello immersi nella fitta vegetazione. Il parco diventa molto popolare in primavera, quando fioriscono gli oltre mille alberi di ciliegio presenti appartenenti ad una varietà molto particolare, chiamata in giapponese Yoshino Sakura.

Hida Folk Village

(ingresso 700 yen, orario di apertura 8:30-17)
Questo parco, situato a poco più di 2 km da Takayama station, è raggiungibile a piedi camminando in direzione sud-ovest, oppure tramite l'autobus turistico Sarubobo.
All'interno si trova una sorta di museo all'area aperta che comprende circa 30 edifici tradizionali originali, costruiti nella zona circostante (in particolare a Shirakawago) durante il periodo Edo e riposizionati all'interno di questo museo nel 1971.
Gli edifici sono stati scelti e selezionati in modo da ricreare un vero e proprio villaggio agricolo, e offrono ai visitatori la possibilità di comprendere la vita quotidiana dell'epoca con utensili e oggetti vari posizionati all'interno delle varie costruzioni.

Crafts Experience Center

(orario di apertura 10-16, chiuso i giovedì)
In questo centro, situato nei pressi dell'ingresso all'Hida Folk Village, pagando una piccola somma potrete partecipare a delle classi in cui verrete seguiti passo dopo passo nella realizzazione di piccoli souvenir tradizionali, ad esempio le bambole sarubobo, le cuciture sashiko o delle ciotole in ceramica con motivi tradizionali.

Matsuri no mori (Hida Takayama Festival Forest)

(ingresso 1000 yen, orario di apertura 9-17)
Un museo situato circa 3 km a sud di Takayama station, può essere raggiunto con una lunga camminata o anche tramite l'autobus turistico Sarubobo (maggiori informazioni più in basso).
Il museo è dedicato al famoso festival matsuri che si svolge nella città di Takayama due volte l'anno. All'interno potrete ammirare vari carri utilizzati per il festival, sia in miniatura che a grandezza naturale, i burattini karakuri, i tamburi taiko (considerati tra i più grandi al mondo).
All'interno della struttura si trova anche un curioso museo sugli insetti (ingresso a parte, 600 yen).

Chanoyu no mori (Tea Ceremony Museum)

(ingresso variabile, orario di apertura 9-17)
In questo luogo potrete imparare molte cose sulla leggendaria cerimonia del tè e anche parteciparvi.
Per un prezzo compreso tra 1000 e i 1500 yen vi verrà servito un dolce tipico (wagashi) e una tazza di tè all'interno di una stanza con tatami e vista su un giardino.
Inoltre si trova anche una sorta di museo in cui sono esposti vari oggetti legati al tè e alla cerimonia del tè.

Mangiare a Takayama

Sakaguchiya

Questo ristorante si trova all'interno del centro storico ed è molto popolare per i turisti. Qui potrete assaggiare la prelibata bistecca di manzo di Hida.
Un set che include una bistecca e un piatto di soba di Hida, prodotta con il grano saraceno coltivato nella zona, costa 1900 yen.

Teuchisoba Ebisu

Ristorantino dentro il centro storico dove gustare un piatto di soba (rinomata produzione della zona) fredda o calda, accompagnata da ottima tempura o verdure.

Kakusho

Un antico ristorante circondato da un giardino tradizionale nel centro storico della città, dove poter gustare la cosidetta shojin-ryori, cucina kaiseki buddista vegetariana. Prezzi molto alti ma esperienza indimenticabile.

Cibi tipici di Takayama

Takayama style ramen

Un ramen con spaghetti molto fini in brodo di miso.

Hoba miso

Un piatto tanto semplice quanto squisito, preparato mettendo una foglia di magnolia sul braciere e facendo cucinare un misto di miso, cipolle e funghi shitake, e infine mangiato accompagnato con del riso.

Hida gyu

La carne di manzo proveniente dagli allevamenti della zona circostante, molto rinomata in Giappone e seconda forse solo al manzo di Kobe. Si può gustare in varie maniere, tra le più prelibate vi è senza dubbio il sukiyaki.

Mitarashi Dango

Palline dolci di farina di riso, infilzate da spiedini di bambù, bagnate con della salsa di soia e grigliate.

Sake

La zona di Takayama è da secoli famosa per la produzione di sake, la tipica bevanda alcolica giapponese prodotta dalla fermentazione del riso.
Ancora oggi, lungo le vie del centro storico, potete incontrare alcuni antichi stabilimenti di produzione, facilmente riconoscibili grazie a sfere costruite con rami di cedro (sugidama) che come da tradizione vengono appese davanti all'ingresso di ogni produttore di sake.
È possibile entrare all'interno di questi edifici e assaggiare (in alcuni casi gratuitamente) diverse varietà di tradizionale questa bevanda alcolica.
Maggiori informazioni su tutti i più importanti produttori di sake in questa pagina in inglese.

Dormire a Takayama

Ayun Takayama Central Hotel
L'hotel più consigliato se siete alla ricerca di una sistemazione economica nei pressi di Takayama station, raggiungibile in meno di 5 minuti a piedi. Camere non eccessivamente piccole come spesso accade in Giappone, dimensioni accettabili. Ottimo rapporto qualità prezzo, camere dotate di tutto il necessario e struttura che offre alcuni servizi che non sempre si trovano in sistemazioni dello stesso livello, per esempio il caffè gratuito alla reception. Singole da ¥5,000 yen a notte.

Takayama Ouan
Situato 200 metri a sud di Takayama station, questa sistemazione è perfetta per chi cerca un alloggio nei pressi della stazione ma è anche alla ricerca di un alloggio di qualità dove poter fare esperienze interessanti. Da menzionare i meravigliosi bagni pubblici all'ultimo piano con vista panoramica, l'ottima colazione, l'ampiezza delle stanze, e anche i prezzi per nulla cari in rapporto alla qualità: si possono trovare singole in offerta da ¥6,000 a notte e doppie da ¥11,000 a notte.

Ryokan tradizionali a Takayama

Takayama è conosciuta tra i turisti che vi si recano come una città storica, per cui i pochi ryokan della città sono molto richiesti e i prezzi sono molto più alti della media. Per questo motivo in generale sarebbe meglio provare l'esperienza del ryokan in qualche località meno gettonata dagli stranieri, ma se avete abbastanza disponibilità economica rimane comunque un'esperienza memorabile.

Hoshokaku Ryokan
Questo grande ryokan è situato su una collina a pochi minuti dal centro storico, lungo la strada per il parco di Shiroyama. Vi sono sia camere normali che tradizionali con tatami e futon, a partire da ¥21,000 a notte, colazione inclusa. Con circa ¥5,000 a persona in più potrete gustare una cena tradizionale ricca di squisitezze indimenticabili. Queste tariffe sono le più economiche tra i ryokan di alto livello della città. L'hotel offre inoltre una navetta gratuita per Takayama station e meravigliosi bagni termali a disposizione di tutti gli ospiti. Infine, per un'esperienza ancora più memorabile si consigliano le camere con onsen esterno privato, da ¥60,000 a notte in mezza pensione.

Come muoversi a Takayama

Il centro storico della città si trova circa 600 metri ad est della stazione di Takayama, per cui è facilmenta raggiungibile con una breve passeggiata a piedi.
La città è comunque servita da due linee di autobus turistiche molto comode, qui sotto i dettagli.

Bus Machinami

Questi autobus, che fanno capolinea nel piazzale di fronte la stazione (uscita est), fanno il giro della zona centrale di Takayama, con parecchie fermate nei pressi del centro storico.
A questo link la mappa dettagliata del percorso (linea blu).
100 yen a tratta. Una partenza ogni circa 60 minuti (vedi orari).

Bus Sarubobo

Questi autobus fanno un percorso molto più vasto nella parte ovest e sud della città, fermando nei pressi di alcuni famosi luoghi turistici un po' più difficili da raggiungere a piedi rispetto al centro storico: l'Hida Folk Village, il Matsuri No Mori e il Museo della Cerimonia del Tè.
A questo link la mappa dettagliata del percorso (linea rossa).
210 yen a tratta. Pass giornaliero 620 yen. Una partenza ogni circa 20 o 40 minuti a seconda dell'orario (vedi orari).

Come arrivare a Takayama

Punti di arrivo nella città di Takayama sono la JR Takayama station se venite in treno, e il Takayama Hida Bus Center se venite in pullman, situato proprio accanto alla stazione ferroviaria.

Da Nagoya

In treno

I treni JR Hida limited express collegano Nagoya (Nagoya station) con Takayama station in circa 2 ore e mezza, al prezzo di 6230 yen sola andata.
Se non avete il Japan Rail Pass, consiglio di scartare l'opzione treno e raggiungere Takayama in autobus, i tempi di percorrenza sono più o meno gli stessi ma si spende la metà.

In autobus

Le compagnie Meitetsu and Nohi Bus offrono un servizio congiunto di collegamento tramite pullman comodi e moderni. Il servizio impiega circa 2 ore e mezza e un biglietto costa 2980 yen, 5140 yen andata e ritorno (entro 4 giorni). Vi è approssimatamente una partenza ogni ora. Per tutti gli orari e maggiori informazioni visitate la pagina dedicata del sito della Meitetsu. A questo link potete anche prenotare online.

Da Tokyo

In treno

Per raggiungere Takayama in treno Tokyo o qualsiasi altra città nei dintorni o a nord di Tokyo, bisogna prima raggiungere Nagoya station in qualsiasi maniera si voglia, e una volta lì prendere il JR Hida limited express (vedi sopra).

In autobus

La compagnia Keio Bus collega Tokyo (stazione degli autobus di Shinjuku) con Takayama in circa 5 ore e mezza, al prezzo di 6,690 yen sola andata, 12,040 yen andata e ritorno (entro 7 giorni).
Maggiori informazioni su questa pagina, dove è anche possibile prenotare online.

Da Osaka, Kyoto

In treno

Per raggiungere Takayama in treno da Osaka, Kyoto o qualsiasi altra città nei dintorni o sud, bisogna prima raggiungere Nagoya station in qualsiasi maniera si voglia, e una volta lì prendere il JR Hida limited express (vedi sopra).

In autobus

La Kyoto/Osaka line della Nohi Bus collega le due principali città del Kansai (partenza da Osaka e fermata intermedia a Kyoto) con Takayama in circa 5 ore e mezza, al prezzo di 4700 yen sola andata (4200 da Kyoto).
Maggiori informazioni su questa pagina.

Mappa di Takayama

Altri contenuti che potrebbero interessarti




YOUINJAPAN.NET su Facebook YOUINJAPAN.NET su Instagram YOUINJAPAN.NET su Google+ YOUINJAPAN.NET su Youtube


www.youinjapan.net - Vietata la riproduzione dei contenuti senza autorizzazione - Autore: Davide Lee
<- Torna al menù

YOUINJAPAN.NET su Facebook YOUINJAPAN.NET su Instagram YOUINJAPAN.NET su Google+ YOUINJAPAN.NET su Youtube
www.youinjapan.net - Vietata la riproduzione dei contenuti senza autorizzazione

Autore: Davide Lee