YOUinjapan.net

ENG lan  ESP lan  ITA lan
<- Torna al menù

Seguici su youtube
Iscriviti al canale!
Sto per trasferirmi in Giappone
Il prezzo più basso in 1 clic
Cliccando sul pulsante in basso puoi scoprire da dove e in quali date partono i voli più economici dall'Italia al Giappone
About Questo sito non ti basta?


Bandai Museum

Premessa: fino a qualche anno fa il Bandai Museum si trovava molto più vicino a Tokyo, nei pressi di Matsudo Station a Chiba. Il 31 agosto 2006 questo edificio è stato chiuso definitivamente. Nel 2007 è stato aperto un nuovo museo nella prefettura di Tochigi a circa 100 km da Tokyo, più precisamente a Mibu.
Questo museo non è la copia di quello di Chiba (non si è trattato di un trasferimento), solo alcune cose del vecchio museo sono state riproposte nel nuovo e in ogni caso il museo di Mibu è organizzato in maniera completamente diversa dal vecchio.

L'ingresso costa 1000 yen (600 yen i bambini), aperto tutti i giorni 10-16:30.
ingresso edificio museo bandai a mibu statue kamen rider davanti museo bandai di mibu
L'ingresso del museo Bandai di Mibu e statue di famosi personaggi giapponesi (al centro Kamen Rider)
Il museo è diviso in varie sezioni.

Nell'atrio si trova un busto di Gundam a grandezza naturale (alto 6 metri), inoltre c'è anche una piccola sezione interamente dedicata a Gundam con una riproduzione in scala 1/144 della storica navicella spaziale White Base (la Base Bianca) e vari modellini appartenenti un pò a tutte le serie.
busto di gundam al museo bandai a mibu la hall del museo bandai a mibu
il busto di Gundam a grandezza naturale nella hall del Bandai Museum
modellino gigante della white base di gundam al bandai museum mibu
il modellino gigante della Base Bianca (White Base)
Vi sono poi delle sezioni che espongono giocattoli di tutti i tipi, vi è la sezione "dal mondo" (World Toy Museum) con circa 7000 giocattoli provenienti da tutto il mondo (in particolare europei), e la sezione giocattoli giapponesi (Japan Toy Museum), che include circa 20.000 pezzi e spazia dal periodo Edo fino agli anni 60, 70 e il Giappone contemporaneo quindi con molti modellini, bambole, action figures e robe del genere di robot e altre famose serie, oltre che una carrellata di console che hanno fatto storia e altre sconosciute commercializzate solo in Giappone.
dentro museo bandai a mibu modellini robot
dentro museo bandai a mibu vetrine
dentro museo bandai a mibu modellini giocattoli
Un'altra sezione, chiamata Edison Museum, è dedicata allo scienziato americano ed espone varie sue invenzioni.
la sezione dedicata ad Edison
la sezione dedicata ad Edison

Opinione personale

Penso che a volte i giapponesi facciano cose apparentemente senza senso.
Non so con quale criterio i vertici della Bandai abbiano chiuso il museo che c'era a Chiba (molto più facilmente accessibile) e aperto questo nuovo museo in un luogo così "sperduto", sono sicuro che se questo stesso museo si trovasse a Tokyo o anche ad Osaka avrebbe cento volte il numero di visitatori che ha adesso, quantomeno tra i turisti occidentali.
Il museo tutto sommato è carino, la sua visita è piuttosto piacevole sebbene indirizzato maggiormente ad un pubblico di bambini (all'interno noterete in maggioranza famiglie), penso comunque che un appassionato di queste cose o anche solamente un simpatizzante apprezzerà la visita.
Tuttavia c'è da chiedersi se valga la pena sprecare buona parte della giornata e almeno 4000 yen tra ingresso e spostamenti vari.
A meno che non siete fanatici di modellini, Gundam e cose del genere, se magari è il vostro primo viaggio in Giappone e non avete molti giorni a disposizione riflettete bene se vale davvero la pena andare a Mibu piuttosto che in un altro posto.

Guida pratica, come arrivare al Bandai Museum e mappa

Con le linee Tobu

La stazione più vicina in assoluto al museo è Omochanomachi station, servita da una linea della Tobu Railways, la Utsunomiya Line.
Per raggiungere questa stazione da Tokyo recatevi alla stazione di Asakusa e prendete i treni "rapid" della Tobu Nikko Line (gli stessi per raggiungere Nikko). Scendete però alla stazione di Shin Tochigi dove cambiare appunto con la Utsunomiya line.
L'intero tragitto costa 1160 yen sola andata e si impiegano circa 2 ore.
Una volta arrivati alla stazione di Omochanomachi, il museo si trova ad 1 chilometro di distanza, basta stamparsi una semplice mappa o chiedere in giro.

Con la JR

La stazione JR (Japan Railways) più vicina al Bandai Museum è Ishibashi station.
Raggiungere questa stazione piuttusto che Omochanomachi station della Tobu conviene in termini di tempo, potete infatti raggiungerla direttamente senza cambi dalla stazione di Ueno di Tokyo con la JR Tōhoku Main Line in circa 75 minuti al costo di 1620 yen o allo stesso prezzo con la JR Shonan-Shinjuku Line da Shinjuku station in circa 100 minuti.
Tuttavia la stazione si trova a 5 km dal museo ed è abbastanza problematico (oltre al fatto che perdete il tempo guadagnato in treno) raggiungerlo a piedi, dovete necessariamente prendere un taxi, che vi costerà all'incirca 1500/2000 yen a tratta.
Se avete il Japan Rail Pass potreste anche prendere in considerazione questa ipotesi, visto che il treno non lo pagate e dovete pagare solo il taxi, se invece non lo avete vi consiglio vivamente la linea Tobu da Asakusa (vedi paragrafo precedente), molto più economica.

Visualizza Bandai Museum in una mappa di dimensioni maggiori

Altri contenuti che potrebbero interessarti




YOUINJAPAN.NET su Facebook YOUINJAPAN.NET su Instagram YOUINJAPAN.NET su Google+ YOUINJAPAN.NET su Youtube


www.youinjapan.net - Vietata la riproduzione dei contenuti senza autorizzazione - Autore: Davide Lee
<- Torna al menù

YOUINJAPAN.NET su Facebook YOUINJAPAN.NET su Instagram YOUINJAPAN.NET su Google+ YOUINJAPAN.NET su Youtube
www.youinjapan.net - Vietata la riproduzione dei contenuti senza autorizzazione

Autore: Davide Lee