YOUinjapan.net

ENG lan  ESP lan  ITA lan
<- Torna al menù
Compara assicurazioni di viaggio →
Ti serve un Pocket WiFi router per il tuo viaggio? →


Seguici su youtube
Ti piace il sushi? Mangialo
Prenota online!
Il prezzo più basso in 1 clic
Da dove e in quali date partono i voli più economici dall'Italia al Giappone?
About Questo sito non ti basta?


Akita

Akita è la capitale dell'omonima prefettura di Akita, una delle più a nord dell'isola di Honshu. Si tratta dell'unica città di riferimento in una zona famosa per essere molto rurale. In Giappone la prefettura di Akita è una delle principali produttrici di riso, con bassa densità abitativa, la popolazione più anziana del paese e in continua diminuzione. Akita è inoltre la prefettura con il più alto consumo di sake per abitante.
Una città molto tranquilla e poco turistica, tranne i primi giorni di agosto quando va in scena il Kanto Matsuri.

La città di Akita, attrazioni e luoghi di interesse

akita station con la neve

Akita Station

La zona attorno ad Akita station è l'area commerciale più viva della città.
Prendendo l'uscita ovest della stazione, vi ritroverete a camminare lungo una larga strada coperta con diversi grandi magazzini (depato) ai lati. Nei dintorni di questa stradina troverete tanti negozi e ristoranti. A sud-ovest di Akita station vi è un'area dove si concentrano alcuni piccoli pub e izakaya.
Prendendo l'uscita est di Akita station troverete subito la stazione degli autobus a lunga percorrenza e di fronte il complesso ALVE: all'interno, tra le altre cose, un cinema (Lumiere), un teatro, un manga kissa, un grande spazio pieno di tavolini generalmente riempiti da studenti delle scuole superiori. Continuando verso est vi sono poi alcuni grandi negozi, ma il cuore della città si trova ad ovest di Akita station.

Senshu Park

Questo grande parco, il più importante della città di Akita, si trova ad una decina di minuti a piedi da Akita station, nel posto dove un tempo si ergeva il castello della città (Kubota Castle), andato definitivamente distrutto nell'ottocento.
Nel 1989 è stata ricostruita una piccola torre, la Osumiyagura (ingresso 100 yen, 09:00-16:30), con dentro alcune esposizioni sulla storia di Akita ed una vista panoramica a 360 gradi dalla terrazza (se la visibilità è buona si riesce a vedere anche il mare). Nel 2001 è stato ricostruito anche il portone d'ingresso principale in legno, che potete incontrare dentro il parco.
Tantissimi alberi di ciliegio rendono questo luogo popolarissimo nel periodo della fioritura primaverile (e in particolare alla fine di aprile), quando si riempie di pic-nic ma anche di bancarelle, cibo da strada e spettacoli. All'interno anche un piccolo santuario shintoista molto popolare in città nel periodo di capodanno. Accanto al Senshu Park, e di fronte al Akita Senshu Museum of Art, vi è infine uno stagno con centinaia di fiori di loto.
Tranne che nel periodo dei ciliegi in fiore, nel resto dell'anno questo luogo è molto tranquillo e silenzioso, un posto perfetto per una passeggiata rilassante.
stagno senshu park akita kubota turret akita la Osumiyagura da fuori e il grande stagno accanto al parco
senshu park durante hanami ad akita senshu park in autunno ad akita il Senshu Park durante l'hanami e in autunno

Akita Senshu Museum of Art

(ingresso 310 yen, orario di apertura 10-18)
Un museo di grande importanza, situato a 5 minuti a piedi da Akita station e di fronte al Senshu Park.
Il museo è ospitato in un edificio di 3 piani di grande pregio architettonico, inaugurato nel 1989 su progetto di Tadao Ando. L'ingresso ad esempio è molto interessante, uno spazio triangolare con tetto vetrato e delle scale particolari che certamente attirano l'attenzione.
La collezione del museo comprende innanzitutto i quadri di Léonard Tsuguharu Foujita (1886-1968), un pittore giapponese che passò gran parte della sua vita in giro per il mondo, e soprattutto in Francia, e alla fine ottenne anche la nazionalità francese. È considerato da molti il più grande pittore giapponese di opere in stile europeo, e fece parte del movimento pittorico della cosidetta Scuola di Parigi dei primi del novecento.
Oltre alle opere di Foujita, vi sono poi numerose altre esposizioni, temporanee e non, di artisti locali.
scale akita museum of art le particolari scale per arrivare all'ingresso vero e proprio del museo

Kanto Matsuri Museum (Neburinagashi-kan)

(ingresso 100 yen, orario di apertura 9:30-16:30)
Un piccolo museo dedicato al festival tradizionale della città, il Kanto Matsuri, a pochi passi dal Senshu Park.
All'interno di questo museo potrete farvi un'idea del Kanto Matsuri. Potrete conoscerne la storia, vedere alcuni dei carri utilizzati, guardare alcuni video nel piccolo teatro interno. Inoltre, aiutati dallo staff del museo potrete provare a tenere in equilibrio le aste di bambù utilizzate per l'esibizione principale del festival (vedi sotto nei dettagli sul Kanto Matsuri).

Kawabata

Kawabata è la zona della vita notturna della città di Akita. Si trova a 15 minuti di cammino ad est di Akita station, sulle rive del fiume Asahikawa.
In questa zona troverete una discreta concentrazione di tutti i tipici locali notturni giapponesi: pub, risturoranti, izakaya, karaoke, kyabakura e locali a luci rosse. Nei tanti piccoli pub della zona, se parlate un poco di giapponese, non è difficile scambiare due chiacchiere col barista o con chi vi sta accanto. L'atmosfera è sempre molto allegra e gli abitanti del luogo sono abbastanza amichevoli con gli stranieri, ancora di più dopo qualche bicchiere di sake.
Nella parte sud di Kawabata si trova la zona dei love hotel della città.

Akita Port Tower Selion

Questa torre si trova di fronte al mare, nella zona portuale di Akita, a circa 8 km da Akita station. È la più alta costruzione della città (143 metri) e l'unico osservatorio panoramico.
La torre fu inaugurata nel 1994. Si può salire fino ai piani in cima (circa 100 metri di altezza) gratuitamente tramite un ascensore vetrato al centro della torre (orario di apertura 9-21). L'osservatorio è diviso su tre piani, in uno dei quali è presente un cafè (aperto fino alle 17). Ci sono binocoli a gettoni e alcune panchine dove sedersi in coppia. La vista è a 360 gradi e comprende il mare, il porto, e in lontananza il Monte Chogai e il centro di Akita. Purtroppo la sera la vista notturna non si può ammirare molto bene perchè le luci interne rimangono accesi creando fastidiosi riflessi sui vetri, ma si tratta comunque di un luogo poco frequentato, e a seconda della giornata e dell'ora potreste addirittura ritrovarvi da soli. È un posto perfetto per appuntamenti romantici.
Accanto alla Selion Tower si trovano altri due edifici, il Selion Plaza (un centro congressi) e il Selion Rista, un edificio vetrato al cui interno si trova un giardino con alcuni giochi per bambini e un ristorante automatico di soba e udon molto particolare.
Da Akita station potete prendere un bus cittadino o il treno fino a Tsuchizaki Station e da li camminare verso il mare per 15-20 minuti.
akita selion port tower la Selion Port Tower illuminata la sera

Akita Omoriyama Zoo Milve

Lo zoo municipale della città, non grandissimo ma copre comunque un'area di 15 ettari e ospita più di 100 specie diverse. Dentro lo zoo c'è anche un piccolo luna park. Si tratta di un luogo molto popolare nel weekend tra le famiglie con bambini della regione. Non avrete mai la sensazione di affollamento perchè si tratta a prima vista di un grande e rilassante parco, con tanta vegetazione e un laghetto, ma in più troverete in giro le varie gabbie e recinti con gli animali.
Alcuni animali (quelli non pericolosi ovviamente) è possibile osservarli molto da vicino, anche toccandoli e assistendo alla loro nutrizione.
Lo zoo si trova fuori città, a circa 8 km da Akita station. Si può arrivare in autobus diretto da Akita station (chiedete al centro informazioni turistico dentro la stazione per i dettagli) oppure in 20 minuti a piedi da Araya station (8 minuti in treno da Akita station lungo la Uetsu Main Line).

Akita International University (AIU)

La AIU è una piccola università di business e relazioni internazionali situata in una zona rurale nella periferia di Akita, tra foreste e campi di riso. Si tratta di una università dove tutti i corsi vengono tenuti in lingua inglese e caratterizzata da un forte grado di internazionalizzazione. Il campus è ogni anno pieno di centinaia di professori e studenti stranieri da tutto il mondo.
Ci sono tanti modi per passare il tempo nei dintorni della AIU. Innanzitutto è uno dei pochi luoghi in città dove poter scambiare due chiacchiere con qualche straniero o con giovani giapponesi che parlano l'inglese. Uno dei posti migliori è la mensa dell'università, aperta a chiunque, dove potete fare un pasto completo con 410 yen. Dentro il campus si trova anche una delle biblioteche più belle del paese, la Nakajima Library (vedi sotto). Appena di fronte c'è l'Akita Prefectural Central Park, un enorme parco circondato dalla foresta e pieno di campi sportivi.
Tutta la zona circostante è molto rurale e tranquilla, è molto interessante andare in giro apprezzando la natura, i piccoli e semi-abbandonati santuari shintoisti, i campi di riso, le case degli agricoltori. In particolare le zone nei dintorni della stazione Wada (10 minuti da Akita station lungo la Ōu Main Line). Presso l'Akita City Yuwa Cycling Terminal potrete noleggiare una bici.
Non lontano da questa università si trova anche una grande area commerciale, Goshono.

Nakajima Library

La biblioteca dell'università, completata nel 2008 su progetto dell'architetto Mitsuru Senda. È oggi considerata una delle più belle biblioteche di tutto il paese, ed ha vinto numerosi premi di architettura sia nazionali che internazionali, tra cui gli International Architecture Awards 2010.
L'architetto stesso ha dichiarato di essersi ispirato al Colosseo di Roma per il suo progetto, e infatti la struttura è stata soprannominata "Book Coliseum" (Colosseo dei Libri) per via della sua forma ad anfiteatro. Colpisce inoltre il tetto dell'edificio, che dall'interno appare come un gigantesco ombrello in legno.
La biblioteca conserva circa 80 mila libri, ed essendo un'università internazionale, più della metà sono libri occidentali (prevalentemente in Inglese).
La Nakajima Library è aperta 24 ore su 24 e 365 giorni all'anno per gli studenti dell'università, 9:00-22:00 (9:45-18:00 sabato domenica e feste) per tutti gli altri.
akita nakajima library aiu la Nakajima Library della AIU

Goshono

Una zona dove si concentrano svariati ristoranti, grandi supermercati e grandi negozi, e in particolare il centro commerciale più grande di Akita, l'AEON Mall. Dentro l'AEON Mall troverete varie filiali delle popolari catene di negozi e fast food giapponesi e stranieri. Mc Donald's, KFC, Sukiya, Gindaco, Beard Papa, Uniqlo, MUJI, Daiso, tanto per citarne qualcuno. Fuori ma non lontano dall'AEON Mall potete trovare inoltre una filiale di Bikkuri Donki e un Kappazushi, per l'elettronica c'è un grande Yamada Denki. Si tratta di catene popolari in tutto il Giappone, ma non ad Akita. Non è facile le grandi catene in questa remota prefettura del Giappone, e in alcuni casi quella dell'AEON Mall è l'unica filiale della città. Vi sono inoltre una ventina di ristoranti.

Eventi ad Akita

Kanto Matsuri

Quando: 3-6 agosto di ogni anno
Per maggiori informazioni sul Kanto Matsuri, visita la pagina dedicata.
kanto matsuri akita kanto matsuri akita lo spettacolo principale del Kanto Matsuri

AIU Festival

Quando: ottobre
Come forse avrete visto in alcuni anime, in tutte le scuole giapponesi, medie, superiori e università, gli studenti organizzano il loro festival annuale. Durante questa occasione la scuola si riempie di stand di cibo, concerti, spettacoli e altri eventi vari - tutte cose organizzate dagli studenti - e chiunque da fuori è invitato ad andare.
Anche la Akita International University ha il suo festival annuale, di solito nel mese di ottobre. Per sapere la data precisa del festival dell'anno in corso, basta che cerchiate su google "aiu festival" seguita dall'anno (ad esempio "aiu festival 2017").
Si tratta di una perfetta occasione per vedere dal vivo un vero festival scolastico giapponese, in un contesto in cui gran parte delle persone in giro è in grado di parlare inglese e non mancheranno anche gli studenti stranieri che in quel periodo si trovano a studiare alla AIU.

Dormire ad Akita

Hotel vicino Akita Station

Dormy Inn Akita ★★★☆☆
Akita St (Nakadori 2-3-1, Akita, Akita-ken, 010-0001 Japan) | +81 18-835-6777 | Mappa
dormy inn akita hotel
Filiale di Akita della catena Dormy Inn, la mia preferita in Giappone. Questo hotel si trova a 5 minuti da Akita Station e proprio di fronte il Senshu Park e accanto al museo d'arte, circondato da vari ristoranti. La posizione non potrebbe essere migliore. Stanze nella media con tutti i confort.
Bellissimi bagni termali pubblici all'ultimo piano dell'edificio.
Ramen gratis per tutti in tarda serata!
singole da €35 a notte
doppie da €60 a notte
Akita View Hotel ★★★☆☆
Akita St (Nakadori 2-6-1, Akita, Akita-ken, 010-0001 Japan) | +81 18-832-1111 | Mappa
akita view hotel
Situato praticamente accanto ad Akita Station, si tratta di un grandissimo hotel utilizzato spesso anche per matrimoni (finta chiesa inclusa!). Stanze molto spaziose per essere in Giappone, confortevoli e pulite sebbene un po anni 80 come tutta la struttura. Palestra e sauna a disposizione di tutti gli ospiti. All'interno vari ristoranti, in particolare consiglio il ristorante a buffet all'ultimo piano, a cena, davanti ad una bella vista notturna sulla città per soli 3000 yen. Colazione magnifica, vale il prezzo che costa.
singole da €35 a notte
doppie con vista da €50 a notte

Ryokan con onsen consigliati ad Akita

Soggiornare in un ryokan è una delle esperienze più sensazionali e interessanti che si possano fare in Giappone. I ryokan sono solitamente luoghi molto costosi, ma Akita è una regione rurale fuori dai percorsi turistici principali, per cui potete provare quest'esperienza spendendo molto di meno rispetto ad altre località più blasonate. Qui sotto due ottimi ryokan ad Akita, situati uno accanto all'altro.
Akita Onsen Satomi ★★★☆☆
Fuori città (Keidaikawara Soegawa 142-1, Akita, Akita-ken, 010-0822 Japan) | +81 18-833-7171 | Mappa
akita onsen satomi
Situato a circa 4 km a nord di Akita station, raggiungibile in bus o in pochi minuti di taxi (circa 2000 yen). Tutte le camere sono con tatami e futon, alcune molto piccole, altre più spaziose. Tutte hanno la toilette, non lasciatevi ingannare dal "senza bagno in camera", si riferisce all'assenza di doccia o vasca, visto che ci sono i bagni termali pubblici. Onsen bellissimo con numerose vasche, incluse delle vasche all'aria aperta (rotemburo) circondate dal verde. Colazione a buffet sempre inclusa nel prezzo e veramente gigantesca. Possibilità di cenare in loco.
doppie con colazione da €110 a notte
doppie con colazione e cena da €140 a notte
Akita Onsen Plaza ★★★☆☆
Fuori città (Keidaikawara Soegawa 142-3, Akita, Akita-ken, 010-0822 Japan) | +81 18-833-1919 | Mappa
akita onsen plaza
Situato a circa 4 km a nord di Akita station, raggiungibile in bus o in pochi minuti di taxi (circa 2000 yen). Tutte le camere sono con tatami e futon e molte si affacciano su un giardino. Tutte hanno la toilette, non lasciatevi ingannare dal "senza bagno in camera", si riferisce all'assenza di doccia o vasca, visto che ci sono i bagni termali pubblici. Onsen bellissimo con numerose vasche, sia interne che esterne (rotemburo). La colazione viene servita al tavolo ed è in stile tradizionale giapponese. Possibilità di cenare in loco.
singole da €40 a notte
doppie da €70 a notte

Mangiare ad Akita

Kiritanpo nabe

Il kiritampo è la specialità locale più famosa di Akita. Si prepara sbattendo del riso appena cotto fino a farlo diventare una sorta di purè, arrotolandolo formando dei cilindri e tostando il tutto sul fuoco. Il kiritampo viene solitamente mangiato direttamente dagli spiedini insieme ad una salsa dolce, oppure immerso in una hot pot insieme a carne e verdure: è la kiritanpo nabe, il piatto più squisito della città.
Nella zona dell'uscita ovest di Akita station potete trovare diversi ristoranti che servono la kiritanpo nabe.

Suehiro Ramen

Suehiro Ramen è una catena di ristoranti di ramen non grandissima ma comunque presente in diverse località del Giappone. Il luogo di origine di Suehiro è proprio Akita. Nei dintorni di Akita Station potete ancora trovare il ristorante originale Suehiro Ramen, un posticino con non più di 10 posti a sedere dove mangiare il vostro ramen. Il menù prevede diversi tipi di ramen, ma quello "della casa" è uno shoyu ramen a base di salsa di soia molto forte, con brodo di maiale e pollo.

Ristorante Italiano Artichoke

In una traversa a poche centinaia di metri dall'uscita ovest di Akita station si trova un ristorante italiano molto interessante. Innanzitutto la cucina italiana è ottima, in particolare le pizze, e a pranzo potete ordinare un menù fisso da soli 1000 yen che comprende zuppa, insalata, pane e un piatto di pasta a scelta. Inoltre l'atmosfera è molto rilassante, con un arredamento da vera trattoria e una allegra musica di sottofondo. Infine, se siete italiani, non potrete non notare la miriade di errori praticamente ovunque dentro questo locale. Il ristorante è pieno di scritte in italiano completamente senza senso che anche un madrelingua fatica a capire.

Guida pratica: come raggiungere Akita

In treno

Akita station è stazione capolinea dell'Akita shinkansen, treno ad alta velocità che collega la città in maniera comoda e rapida a diverse città tra cui Sendai (2 ore, 10370 YEN) e Tokyo (220 minuti, 17800 YEN).
I treni locali in questa regione sono parecchio lenti per cui è del tutto sconsigliato raggiungere Akita con altri treni che non siano quelli ad alta velocità.
Unica eccezione se provenite o dovete andare nelle città di Aomori ed Hirosaki verso nord, comodamente raggiungibile tramite la Ōu Main Line (160 minuti tramite il servizio limited express).

In autobus

Diverse compagnie di autobus collegano Akita con Sendai (un autobus praticamente ogni ora, prezzo sui 3500 yen, 3 ore e mezza di percorrenza) e Tokyo (autobus notturni, 10 ore circa, 5000-8000 yen).

Tutti gli autobus partono dal piazzale circolare che si trova appena fuori l'uscita est di Akita station, nei pressi del quale troverete anche una biglietteria.
Per i collegamenti verso Tokyo, opera sulla tratta anche la compagnia Willer Express.

In aereo

Akita è dotata di un aeroporto, Akita Airport (AXT), da cui operano alcuni voli giornalieri per Tokyo, Osaka, Nagoya e Sapporo. Tutti i voli sono operati da Japan Airlines o ANA e i prezzi tendono ad essere abbastanza alti, mediamente almeno sui 10.000 yen a tratta.

Mappa di Akita

Tour guidati, attività e altre cose da fare

Se hai in programma un viaggio in Giappone e vuoi aggiungere qualcosa di particolare oltre alla visita fai da te dei diversi monumenti e luoghi famosi, suggeriamo di usare il sito Govoyagin. Si tratta di un sito utilissimo per arricchire la vostra esperienza di viaggio, soprattutto se partite da soli o è la vostra prima volta in Giappone e, per barriere linguistiche e altro, e non avrete molte opportunità di interagire con la gente del luogo e godere di qualcosa di diverso dai luoghi famosi segnati nelle guide turistiche.

Che cos'è Govoyagin

Govoyagin è un sito web dove puoi trovare tantissime attività personalizzate in tutto il Giappone (e non solo in Giappone).
Potrai acquistare direttamente online i biglietti per alcune attrazioni famose, ma anche prenotare tour ed esperienze davvero particolari con gente del luogo pronta a farti da guida e a portarti in posti fuori dai circuiti turistici che difficilmente trovereste mai da turisti. Potrai infine prenotare il tuo tavolo in centinaia di ristoranti.

Alcuni esempi

Su Govoyagin puoi acquistare in anticipo i biglietti per la Tokyo Tower o per il Tokyo Sky Tree, ma anche prenotare visite guidate per i templi di Kyoto accompagnati da un samurai, oppure per andare in giro per le strade di Osaka su un go-kart vestito da Super Mario, oppure ancora giocare ai videogames a casa di un imbattibile otaku giapponese insieme ad i suoi amici.
Se infine ti serve prenotare il tuo tavolo in ristoranti ricercati, come i famigerati 3 stelle michelin, anche in questo caso potrai trovare questo genere di servizio in vendita su Govoyagin. Dai uno sguardo a Govoyagin

Altri contenuti che potrebbero interessarti

Seguici su youtube
Vai in Giappone quest'estate? Non perdere l'ultima meravigliosa attrazione di Tokyo inaugurata il 21 giugno 2018! Guarda il video per scoprirla



YOUINJAPAN.NET su Facebook YOUINJAPAN.NET su Instagram YOUINJAPAN.NET su Google+ YOUINJAPAN.NET su Youtube


www.youinjapan.net - Vietata la riproduzione dei contenuti senza autorizzazione - Autore: Davide Lee
<- Torna al menù
Compara assicurazioni di viaggio →
Ti serve un Pocket WiFi router per il tuo viaggio? →

YOUINJAPAN.NET su Facebook YOUINJAPAN.NET su Instagram YOUINJAPAN.NET su Google+ YOUINJAPAN.NET su Youtube
www.youinjapan.net - Vietata la riproduzione dei contenuti senza autorizzazione

Autore: Davide Lee