YOUinjapan.net

ENG lan  ESP lan  ITA lan
<- Torna al menù

Seguici su youtube
Iscriviti al canale!
Sto per trasferirmi in Giappone
Il prezzo più basso in 1 clic
Cliccando sul pulsante in basso puoi scoprire da dove e in quali date partono i voli più economici dall'Italia al Giappone
About Questo sito non ti basta?


Shinsekai, Tobita Shinchi

Shinsekai e Tobita Shinchi si trovano pochi chilometri a sud della vivace, ricca, scintillante e centralissima area di Namba, ma al contrario di quest'ultima si tratta di una delle zone più povere e malfamate non solo della città di Osaka, ma dell'intero Giappone, famosa per l'incredibile numero di vagabondi per le strade e per la prostituzione.
Camminando pochi minuti verso est si può raggiungere il Tennoji Park e la zona di Tennoji, recentemente rimodernata.

Il quartiere

Il quartiere di Shinsekai è un quartiere di divertimenti creato a tavolino nel 1912, nella stessa zona dove pochi anni prima si era svolta una fiera nazionale dell'industria, e per il cui progetto gli architetti si ispirarono a Parigi per la parte nord e a New York (Coney Island) per la parte sud.
Il quartiere cadde in declino a partire dal dopoguerra, ed era fino ad alcuni anni fa conosciuto come un centro di grosse attività criminali. Oggi conserva in parte questa sua brutta fama di quartiere pericoloso, insieme alla vicina zona a luci rosse di Tobita Shinchi, ma più che "pericolosa" tutta questa zona di Osaka è ormai semplicemente un quartiere "povero", nei cui dintorni risiedono numerosi senzatetto, in maggioranza anziani e provenienti da tutto il paese, e in generale da persone con redditi bassi attirati lì proprio dai prezzi stracciati per gli affitti delle case.

Al centro del quartiere di Shinsekai si erge la Tsutenkaku Tower, altra attrazione della zona è invece un enorme complesso termale chiamato SPA World (vedi sotto).

L'attrazione principale di questo piccolo quartiere rimangono comunque le sue strade, piene di negozi e ristoranti che danno un po' una sensazione nostalgica, in cui mangiare la specialità della zona (il kushikatsu per esempio) o tante altre pietanze della meravigliosa cucina di Osaka a prezzi più che abbordabili.
strade di shinsekai strade di shinsekai strade di shinsekai per le strade di Shinsekai

Tsutenkaku Tower

(ingresso 700 yen, orario di apertura 9-21)
Una torre alta 103 metri su cui si trova un osservatorio panoramico, situato a 91 metri di altezza. Fu costruita nel 1956 per rimpiazzare la vecchia torre del quartiere, distrutta da un incendio nel 1943.
Particolari sono le luci che illuminano la torre la sera, che cambiano colore a seconda dei mesi dell'anno, e soprattutto le luci che illuminano la cima della torre, le cui diverse combinazioni di colore esprimono le previsioni meteo del giorno successivo.
La biglietteria e gli ascensori per la cima si trovano al 2° piano, che vi porteranno direttamente fino al piano più alto (5°), dove oltre alla vista panoramica potrete vedere numerose statue raffiguranti una sorta di divinità portafortuna nota come Billiken. Per uscire dalla torre, dovrete successivamente passare da tutti i piani sottostanti: il 4°piano è un altro osservatorio panoramico dove potrete stavolta trovare una statua della divinità induista Ganesha, il 3°piano si trova molti metri più in basso ed ospita un negozio ufficiale della Glico, un cafè ed alcuni diorama e fotografie dell'antico quartiere di Shinsekai, il 2°piano ospita uno spazio espositivo dedicato a Kinnikuman (Kinnikuman Museum), un vecchio manga precursore del ben più famoso Ultimate Muscle, e un'area piena di macchinette gacha-gacha. Dopo aver attraversato tutte queste assurde cose sarete finalmente liberi di uscire dalla torre.

SPA World

Un gigantesco complesso termale, da non confondere con i tradizionali onsen o sento giapponesi.
Questa struttura infatti ospita tutta una serie di vasche, piscine e saune ispirate a vari stili da tutto il mondo, inclusa una riproduzione della famosa Grotta Azzurra di Capri. La struttura è divisa in una "zona europea" ed una "zona asiatica", a seconda dello stile delle vasche, divise per sesso a mesi alterni. Maggiori informazioni sul sito ufficiale (anche in inglese).
l'ingresso alla strada coperta Dobutsuenmae ichiban machi
Camminando verso sud per circa un chilometro, seguendo l'autostrada sopraelevata appena ed est di Shinsekai, si arriva nel principale quartiere a luci rosse della città, Tobita Shinchi. La zona a luci rosse si trova più o meno lungo le stradine attorno al punto in cui l'autostrada sopraelevata curva verso est.
Parallelamente alla sopraelevata, si trova anche una lunga galleria coperta (Dobutsuenmae ichiban machi, foto in alto) piena di negozietti, bar e ristorantini in parte sporchi e malandati, e tutti molto economici. Non è raro trovare saracinesche abbassate di ex-attività commerciali andate in malora.

Tobita Shinchi

Il più grande distretto a luci rosse del Giappone occidentale.
Questa zona non ha nulla a che vedere con Kabuki-cho a Tokyo, a Tobita Shinchi non c'è assolutamente nient'altro oltre alle prostitute, e come già detto, è una delle zone più malfamate della città. Riguardo al fattore sicurezza bisogna però dire che gli standard in Giappone sono anni luce superiori a qualsiasi città italiana o europea, dunque anche il quartiere più malfamato del Giappone è probabilmente più sicuro di molte zone centralissime di Milano o di Roma, dunque non lasciatevi spaventare troppo da queste dicerie.
La particolarità di questa zona a luci rosse sta nella modalità con cui la prostituzione viene esercitata: per le stradine della zona si trovano varie decine di case, l'una accanto all'altra, al cui piano terra si trovano, in bella mostra, le prostitute, sedute su dei cuscini o su un tatami, insieme ad una donna più anziana che ne contratta il prezzo con i clienti. Una modalità che potrebbe ricordare molto vagamente le famose vetrine di Amsterdam, per il modo in cui le ragazze vengono "esposte".
Due cose da dire a tutti coloro che stanno pensando di andare a prostitute a Tobita Shinchi: la prima è che i prezzi sono molto alti, non entro nei dettagli perchè questo non è un sito adatto, ma comunque prezzi abbondantemente più alti della media italiana dei prezzi; la seconda è che nella maggior parte dei casi i clienti non giapponesi non sono accettati, a meno che forse non abbiate una buona conoscenza della lingua giapponese. Per "individuare" quelle poche che accettano stranieri, camminate, guardate, e aspettate un loro sorriso o un loro invito, in quel caso forse potrebbero accettarvi, se invece ignoreranno il vostro sguardo al 99% gli stranieri non sono graditi.
In ogni caso è un luogo assolutamente sconsigliato per il turismo sessuale, sia per i prezzi che per le enormi difficoltà di comunicazione.

Dormire, hotel consigliati a Shinsekai, Osaka

Nei pressi di Shin-Imamiya station si concentrano molti tra gli hotel più economici della città e forse di tutto il Giappone. In ordine di prezzo a partire dal più economico:

-Hotel Diamond (a partire da 900 yen a notte)
-Hotel Park Inn (da 1200 yen a notte)
-Hotel Toyo (da 1800 yen a notte)
-Hotel Taiyo (da 2000 yen a notte)
-Hotel Raizan North e Hotel Raizan South (da 2400 yen a notte)
-Hotel Shin-Imamiya (da 3000 yen a notte)

C'è anche qualche altro hotel di livello e prezzo superiore, ma non consiglio di spendere più di 3000 yen per alloggiare in questa zona, che la sera è piena di senzatetto e vagabondi ubriachi, dai 3000 yen in su si possono trovare discrete sistemazioni anche in altre zone della città.
Qualche hotel di buon livello si può trovare nella vicinissima zona di Tennoji.

Guida pratica, come arrivare a Shinsekai e Tobita Shinchi

La stazione più comoda nella zona è Dobutsuen-mae station della metropolitana (Midosuji line e Sakaisuji line).
Da questa stazione, basta camminare 500 metri verso nord per raggiungere la zona di Shinsekai e la Tsutenkaku Tower, oppure percorrere la galleria Dobutsuenmae ichiban machi (accanto all'uscita numero #2 della stazione) verso sud per circa 600 metri e vi ritroverete nel mezzo di Tobita Shinchi.

Un'altra stazione nelle vicinanze è Shin-imamiya station (JR Osaka Loop line e Yamatoji line, Nankai Main line e Koya line), 400 metri ad ovest, oppure Tennoji station, 1 km ad est.

Mappa di Shinsekai e Tobita Shinchi, Osaka

Altri contenuti che potrebbero interessarti




YOUINJAPAN.NET su Facebook YOUINJAPAN.NET su Instagram YOUINJAPAN.NET su Google+ YOUINJAPAN.NET su Youtube


www.youinjapan.net - Vietata la riproduzione dei contenuti senza autorizzazione - Autore: Davide Lee
<- Torna al menù

YOUINJAPAN.NET su Facebook YOUINJAPAN.NET su Instagram YOUINJAPAN.NET su Google+ YOUINJAPAN.NET su Youtube
www.youinjapan.net - Vietata la riproduzione dei contenuti senza autorizzazione

Autore: Davide Lee