YOUinjapan.net

ENG lan  ESP lan  ITA lan
<- Torna al menù

Seguici su youtube
Iscriviti al canale!
In diretta da un'università giapponese
Il prezzo più basso in 1 clic
Cliccando sul pulsante in basso puoi scoprire da dove e in quali date partono i voli più economici dall'Italia al Giappone
About Questo sito non ti basta?


San Valentino e White Day in Giappone

San Valentino in Giappone

La festa di San Valentino (バレンタインデー) è molto popolare in Giappone, e come tutte le feste occidentali importate nel paese del sol levante, fu introdotta per fini commerciali. Dopo alcune campagne pubblicitarie della ditta Morozoff di Kobe non andate a buon fine nel 1936 e 1953, nel 1958 una campagna pubblicitaria dei grandi magazzini Isetan ebbe finalmente successo e da allora San Valentino è diventata sempre più popolare nel paese, soprattutto fra i teenagers.

Questa festa ha però assunto in Giappone alcune sfumature particolari e (quasi) uniche rispetto al resto del mondo.

Non esiste la consuetudine tra gli innamorati dell'appuntamento romantico, cenando insieme e scambiandosi piccoli doni, ma tutto è legato al regalo di cioccolata (no fiori o altro).
Se vi ritrovate in Giappone il 14 febbraio, noterete cioccolata in vendita dappertutto, anche in stand temporanei che nascono per l'occasione, per esempio dentro le stazioni. Secondo alcune stime, circa la metà delle vendite di cioccolata in Giappone in un anno avviene nel periodo di San Valentino.
san valentino giappone san valentino giappone cioccolato di San Valentino in vendita in Giappone
cioccolato san valentino ginza tokyo cioccolato san valentino ginza tokyo
reparti speciali dedicati alla cioccolata per San Valentino all'interno di grandi magazzini giapponesi
A regalare la cioccolata sono però solo le ragazze, e non la regalano soltanto al proprio fidanzato o più in generale alla persona amata, ma a tante persone.

Vi sono comunque tre diversi "tipi" di cioccolata:

-la giri-choko (義理チョコ), la cui traduzione letterale sarebbe "cioccolata dell'obbligo", che è semplice cioccolata, comprata nei negozi e regalata in confezioni normali, senza spendere molto, che viene regalata dalle ragazze a persone come i propri compagni di classe o colleghi di lavoro. Spesso questa cioccolata viene regalata per la solita motivazione che condiziona i giapponesi in molti aspetti della loro vita, il seguire ciecamente le convenzioni sociali, ovvero "tutti lo fanno, è consuetudine farlo, quindi bisogna farlo", non importa se la convenzione sociale sia dettata da qualche multinazionale dei dolciumi;

-la tomo-choko (友チョコ), la cui traduzione letterale sarebbe "cioccolata dell'amico", che è un regalo più sincero, regalato agli amici a cui si vuole bene davvero, talvolta anche tra ragazze;

-la honmei-choko (本命チョコ), la cui traduzione letterale sarebbe "cioccolata del prediletto", che viene regalata alla persona che si ama, quindi al proprio fidanzato o marito, o a qualcuno di cui si è innamorati e a cui ci si vuole dichiarare o comunque far capire i propri sentimenti. Questa cioccolata viene preferibilmente preparata in casa con le proprie mani e confezionata con cura, oppure comprata nei negozi scegliendo però qualche marca pregiata e costosa e avvolta in confezioni particolari.
cioccolata san valentino giappone dolcetti di cioccolato preparati e confezionati in casa da una dolce ragazza giapponese

White Day

Esattamente un mese dopo San Valentino, il 14 marzo, si celebra il White Day (ホワイトデー), una ricorrenza collegata a San Valentino ma esistente (quasi) solamente in Giappone e introdotta nel 1978 dall'associazione delle industrie dolciarie giapponesi.

Durante questa giornata, i ragazzi che hanno ricevuto della cioccolata in regalo da una ragazza un mese prima per San Valentino, dovrebbero in teoria ricambiare regalando loro della cioccolata bianca (da qui viene il nome "white day").
Anche per i ragazzi vale la distinzione dei tre tipi di cioccolata fatta sopra, ma i ragazzi regalano molta meno giri-choko rispetto alle ragazze, anzi molto spesso fanno un regalo solo alla ragazza che amano.
Inoltre, insieme con la cioccolata, i ragazzi spesso aggiungono regali molto più costosi, come peluche o altri tipi di dolci, o perfino gioielli e accessori di abbigliamento e lingerie. Il colore prediletto è sempre il bianco, simbolo di purezza.
Sembra una cosa assurda, ma è importante che un ragazzo ricambi spendendo di più rispetto a quanto speso dalla ragazza un mese prima (almeno il triplo). Se il dono dovessere essere di uguale valore, questo significherebbe che il ragazzo non ricambia i sentimenti della ragazza.
vendita cioccolato white day giappone vendita di cioccolato per il White Day dentro un supermercato giapponese

Curiosità: San Valentino in altri paesi dell'Estremo Oriente

La festa di San Valentino e il White Day esistono, con consuetudini tali e quali al Giappone, anche in Corea del Sud, dove, il mese successivo al White Day (14 aprile), hanno creato anche il Black Day, dedicato a tutti coloro che non hanno ricevuto niente nelle due occasioni precedenti, i quali per tradizione si dovrebbero recare tutti a mangiare jajangmyeon, un piatto di noodles coreani con salsa di fagioli neri che assume un colore molto scuro (da qui deriva il nome "black day").

Anche a Taiwan le consuetudini sono le stesse che in Giappone, ma rovesciate, il 14 febbraio è il "turno" dei ragazzi e il 14 marzo rispondono le ragazze.

In Cina invece, sebbene il San Valentino occidentale del 14 febbraio si stia comunque diffondendo, è molto vicino ai festeggiamenti del capodanno cinese. I cinesi hanno una loro festa tradizionale molto simile, chiamata Qixi Festival e celebrata il settimo giorno del settimo mese (del calendario cinese), che varia ogni anno e cade nel nostro mese di agosto.

Altri contenuti che potrebbero interessarti




YOUINJAPAN.NET su Facebook YOUINJAPAN.NET su Instagram YOUINJAPAN.NET su Google+ YOUINJAPAN.NET su Youtube


www.youinjapan.net - Vietata la riproduzione dei contenuti senza autorizzazione - Autore: Davide Lee
<- Torna al menù

YOUINJAPAN.NET su Facebook YOUINJAPAN.NET su Instagram YOUINJAPAN.NET su Google+ YOUINJAPAN.NET su Youtube
www.youinjapan.net - Vietata la riproduzione dei contenuti senza autorizzazione

Autore: Davide Lee