YOUinjapan.net

ENG lan  ESP lan  ITA lan
<- Torna al menù

Seguici su youtube
Iscriviti al canale!
Sto per trasferirmi in Giappone
Il prezzo più basso in 1 clic
Cliccando sul pulsante in basso puoi scoprire da dove e in quali date partono i voli più economici dall'Italia al Giappone
About Questo sito non ti basta?


La Golden Week giapponese

La Golden Week ((ゴールデンウィーク), letteralmente "settimana d'oro", è un breve periodo dell'anno a cavallo tra i mesi di aprile e maggio dove si concentrano ben 4 festività nazionali giapponesi:

29 aprile - Showa Day (昭和の日, Showa no hi)
In questa giornata si celebra l'anniversario della nascita dell'imperatore Showa, nato il 29 aprile 1901 e morto nel 1989.
Tutte queste festività nazionali furono promulgate nel 1948, proprio sotto il regno di questo imperatore, ed è per ciò che fu istituita questa festa, che fino al 1989 era proprio il festeggiamento del compleanno dell'imperatore. Dopo la sua morte, tale festa fu abolita, e fu reintrodotta nel 2007 come una giornata dove riflettere sui turbolenti anni del regno di Showa, che furono segnati da alcuni tentativi di colpo di stato, dall'ascesa del fascismo, dalla seconda guerra mondiale e il difficile dopoguerra fino all'ascesa del Giappone come una delle principali potenze del pianeta;

3 maggio - Festa della Costituzione (Constitution Memorial Day, 憲法記念日, Kenpo Kinenbi)
In questa giornata si celebra l'anniversario della promulgazione della nuova costituzione del Giappone dopo la seconda guerra mondiale, avvenuta proprio il 3 maggio 1947;

4 maggio - Festa del verde (Greenery Day, みどりの日, Midori no Hi)
Questa festività fu istituita nel 1989 e festeggiata il 29 aprile fino al 2007, quando fu spostata al 4 maggio. Prima del 1989, tale giorno era comunque un giorno di festa per via di una legge che rende festivo un giorno incastrato tra due giorni festivi.

5 maggio - Festa dei bambini (Children's day, こどもの日, Kodomo no Hi)
Una festa dedicata ai bambini (sia maschi che femmine), l'unica della Golden Week che abbia una lunga tradizione alle spalle.
Prima di essere istituita nel 1948, veniva già festeggiata con il nome Tango no Sekku (Boys Day) da quasi 1500 anni (mentre il 3 marzo veniva e viene tuttora celebrato l'Hinamatsuri, dedicato alle bambine).
Il giorno prima di questa festa, è tradizione tra le famiglie di appendere delle bandiere a forma di carpa (koinobori) fuori casa, una per ogni bambino. Il 1 maggio, festa internazionale dei lavoratori, non è ufficialmente riconosciuta come festa nazionale ma viene comunque riconosciuta da molte aziende.

Durante questo periodo dell'anno, molte ditte chiudono per 7 o 10 giorni, e questo è spesso il periodo di ferie più lungo di molti lavoratori giapponesi che ne approfittano per partire, all'interno del Giappone o all'estero.

Se vi trovate in Giappone in questo periodo, troverete i prezzi di voli e alberghi alle stelle (è alta stagione), e potreste anche avere problemi a trovare biglietti dei treni o posti in hotel, oltre ad incontrare file lunghissime per visitare i luoghi più famosi.

Sconsiglio assolutamente di visitare il Giappone in questo periodo.

Altri contenuti che potrebbero interessarti




YOUINJAPAN.NET su Facebook YOUINJAPAN.NET su Instagram YOUINJAPAN.NET su Google+ YOUINJAPAN.NET su Youtube


www.youinjapan.net - Vietata la riproduzione dei contenuti senza autorizzazione - Autore: Davide Lee
<- Torna al menù

YOUINJAPAN.NET su Facebook YOUINJAPAN.NET su Instagram YOUINJAPAN.NET su Google+ YOUINJAPAN.NET su Youtube
www.youinjapan.net - Vietata la riproduzione dei contenuti senza autorizzazione

Autore: Davide Lee